Ristrutturare

Eliminare la ruggine dai cancelli, tutti i rimedi

Vediamo come rimuovere efficacemente i segni del tempo e i danni causati dagli agenti atmosferici

L'esposizione agli agenti atmosferici ed il trascorrere del tempo possono far arrugginire i cancelli, rendendo così il loro aspetto vecchio e trascurato. Una situazione a cui si può agevolmente porre rimedio seguendo alcuni passaggi, valutando innanzitutto quale sia lo stato di avanzamento della ruggine.

Pochi punti arrugginiti 

Nel caso in cui siano soltanto pochi i punti arrugginiti, è sufficiente dare qualche passata con una spazzola metallica per rimuovere lo strato superiore della sostanza. Per compiere questa operazione si può utilizzare anche della carta vetrata, meglio se di grana media. Una volta che la superficie è asciugata perfettamente, si può infine procedere con il trattamento antiruggine utilizzando un apposito spray.

Rinnovare il pavimento in poche mosse: materiali e tipi di intervento

Zone arrugginite più estese

Se le zone arrugginite sono più estese è preferibile usare il trapano con la spazzola rotativa per poi procedere con una tela smeriglio, prima della pulizia con un panno o uno straccio.

Danni gravi in gran parte della superficie

Nel caso in cui gran parte della superficie risulti danneggiata, è necessario intervenire in maniera radicale usando la spazzola più grande del trapano. Bisogna asportare le scaglie metalliche che si staccano e valutare se è opportuno eliminare preliminarmente tutta la pittura ancora presente.

L'importanza dello sverniciatore

Per riportare a nuovo i cancelli un valido aiuto può venire dallo sverniciatore semiliquido per metalli. Utilizzando guanti, occhiali e mascherina protettiva, va passato lungo tutta la superficie, attendendo qualche minuto prima che la pittura si distacchi totalmente per poi lavorare con la spatola, il raschietto e la spazzola. Per lavorare nei punti arrugginiti particolarmente ostinati si può usare il trapano con spazzola rotativa.

Aria calda e fiamma 

Nelle situazioni più gravi possiamo ricorrere a due tipi soluzioni: la pistola termica, capace di raggiungere temperature vicine ai 600 gradi, e la fiamma della torcia a gas. Le zone arrugginite del cancello vanno riscaldate per qualche minuto per far distaccare la pittura, un'operazione che deve essere eseguita con molta cura per evitare ogni possibile rischio. Prodotto utile, oltre lo sverniciatore semiliquido, è lo stucco metallico, disponibile anche nella versione pronta all'uso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eliminare la ruggine dai cancelli, tutti i rimedi

LivornoToday è in caricamento