menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia in via Mondolfi, motociclista muore a 58 anni dopo lo scontro con un suv

L'incidente tra il mezzo a due ruote della vittima e l'auto all'altezza del distributore Agip. L'uomo era stato portato all'ospedale in condizioni critiche

Le sue condizioni erano apparse fin da subito critiche e i medici hanno fatto di tutto per salvargli la vita. Purtroppo però un cittadino livornese di 58 anni è morto a causa dei gravi traumi riportati in seguito a un incidente avvenuto alle 16 di oggi, martedì 26 maggio, in via Mondolfi, tra il distributore Agip e l'autolavaggio. A scontrarsi sono stati un Suv e la moto a bordo della quale viaggiava la vittima che, dopo l'impatto con l'auto, è finita rovinosamente a terra perdendo coscienza. Il conducente del mezzo a due ruote, a causa dei traumi subiti, è andato in arresto cardiaco più di una volta e una persona che passava in zona, accortasi della gravità della situazione, ha subito iniziato il massaggio cardiaco nel disperato tentativo di salvargli la vita. 

Immediata poi la chiamata ai soccorritori, giunti sul posto con il medico del 118 e un'ambulanza della Misericordia di Montenero e una della Svs di Ardenza. Il dottore ha continuato le manovre di rianimazione, prima sul posto e poi all'interno dell'ambulanza fino all'arrivo in ospedale, dove era stata allertata la shock room. Purtroppo i danni riportati nell'incidente erano troppo gravi e il 58enne è deceduto intorno alle 18.30. Sul posto sono intervenute alcune pattuglie della polizia municipale per effettuare i rilievi di rito e regolare il traffico che si era venuto a creare.  
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento