Magnetic opera festival: gran finale "Pucciniano" con la Turandot

  • Dove
    Miniera di Ginevro
    Indirizzo non disponibile
    Capoliveri
  • Quando
    Dal 20/07/2019 al 22/07/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    maggyart.it

Gran finale pucciniano per il Magnetic Opera Festival, la rassegna musicale firmata dall’Associazione Culturale Maggyart con lo scopo di ripensare luoghi legati al lavoro e alla vita quotidiana portandovi la danza e la musica classica. Sarà infatti “Turandot” di Giacomo Puccini a chiudere questa edizione del Festival lunedì 22 luglio alle 21.30 alla Miniera di Ginevro a Capoliveri, sull’Isola d’Elba.
L’opera sarà affidata alla bacchetta del maestro Stefano Giaroli, chiamato a dirigere l’Orchestra Filarmonica delle Terre Verdiane e il Coro dell’Opera di Parma Emiliano Esposito, e alla voce sublime del soprano Franci Dariz, impegnata nel ruolo della principessa protagonista e affiancata dal tenore Alberto Profeta (Calaf). La regia, le scene e i costumi sono di Artemio Cabassi.
Interpreti: soprano Franci Diraz (Turandot); tenore Stefano Consolini (Altoum, imperatore della Cina); basso Massimiliano Catellani (re Timur); tenore Alberto Profeta (Calaf); soprano Svetlana Kalinichenko (Liù); baritono Marzio Giossi (Ping); tenore Saverio Bambi (Pang); tenore Antonio Calamorea (Pong); tenore Juliusz Loranzi (Mandarino).

Il ciclo dei Matinée musicali gratuiti

In attesa della “Turandot”, lunedì 22 luglio alla Miniera di Ginevro, proseguono i “Matinée” musicali giornalieri gratuiti in Piazza Matteotti a Capoliveri (alle 10), una serie di appuntamenti che coinvolgono il pubblico e i turisti dell’isola per un’immersione a 360° nel clima del Festival.
Sabato 20 luglio allieterà il pubblico il trio di fiati formato da Anatoli Ricci (flauto), Giorgio Ferrocci (oboe) e Matteo Scavazza (fagotto) mentre domenica 21 luglio sarà la volta di un altro trio, di archi, con Tania Righi (violino), Tiziana Scanavini (violino) ed Enrico Ferri (violoncello). Chiudono il ciclo di Matinée, lunedì 22 luglio Comaci Boschi al flauto, Sandro Guidetti al clarinetto e Javier Gonzales al fagotto.


Magnetic Opera Festival è realizzato da Maggyart, con il patrocinio del Comune di Capoliveri.
In caso di maltempo, i concerti in miniera saranno rinviati al giorno successivo. Una navetta collegherà Capoliveri, con partenza in Piazza del Cavatore, alla Miniera del Ginevro. Presso la cava sarà inoltre allestito, nelle sere degli spettacoli, un servizio catering attivo dalle 19 alle 21.

Biglietti
I concerti in Piazza Matteotti sono ad ingresso gratuito. Per gli appuntamenti nella Miniera di Ginevro i biglietti sono in vendita su www.boxol.it e www.boxofficetoscana.it


Per informazioni:
Maggyart Associazione Culturale Artistica
Tel. +39 377 2628955 maggyart@hotmail.com
www.maggyart.it www.magnetic-operafestival-elba.com
Pagina Facebook: MaggyartCapoliveri - Instagram: maggyartcapoliveri

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Al via i nuovi corsi di recitazione del Teatro della Brigata

    • dal 26 ottobre 2020 al 3 giugno 2021
    • Teatro della Brigata
  • Teatro, al via i corsi della scuola di recitazione "Le ali di Icaro"

    • dal 19 ottobre 2020 al 15 giugno 2021
    • danza&danza
  • IIS Vespucci Colombo, al via "Un mare di libri - i mercoledì della biblioteca". Il programma

    • Gratis
    • dal 20 gennaio al 28 aprile 2021
    • canale YouTube Vespucci
  • Visite e trekking all'isola di Gorgona, come partecipare

    • dal 27 marzo al 17 aprile 2021
    • Isola di Gorgona
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LivornoToday è in caricamento