rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Elezioni comunali 2019

Elezioni 2019, a Livorno stranieri al voto per eleggere il consigliere aggiunto

Immigrati regolari nei seggi per esprimere la loro preferenza verso chi li rappresenterà in consiglio comunale e nelle commissioni permanenti

ELEZIONI COMUNALI 2019: EXIT POLL E RISULTATI IN DIRETTA. LIVE

Il 26 maggio a Livorno non si vota soltanto per le amministrative e le europee ma anche per eleggere il consigliere aggiunto, ovvero la figura che dovrà rappresentare gli stranieri residenti in città. I candidati a questa carica sono quattro:  Ahmed Rbiaa (Marocco), Polas Shaha (Bangladesh), Roman Hoydan (Ucraina) e Lalla Halima El Idrissa El Mouraqib (Marocco). Le operazioni di voto riguardano circa 7000 cittadini immigrati regolari (7379 per la precisione) che, nella giornata di domenica, si sono recati nei cinque seggi a loro dedicati: tre sugli Scali Finocchietti, uno in piazza Saragat e uno in via Caduti del Lavoro. Lo scrutinio per l'elezione del consigliere aggiunto inizierà a partire dalle 23 del 26 maggio fino al termine delle operazioni. 

Chi è il consigliere aggiunto 

Il consigliere aggiunto, che verrà nominato dai cittadini stranieri regolari, potrà assistere alle sedute del consiglio comunale, alle commissioni permanenti e avrà diritto, come richiesto dal consigliere Giuseppe Grillotti del Gruppo Misto, ad una stanza arredata e con gli adeguati supporti informatici per svolgere il proprio compito. Non avrà, invece, diritto di voto in sede di giunta o consiglio comunale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2019, a Livorno stranieri al voto per eleggere il consigliere aggiunto

LivornoToday è in caricamento