Asili Nido 2019/2020, elenco assegnatari e liste di attesa per un posto

Quasi 1200 bambini, in fascia di età 0-3 anni, potranno beneficiare di un servizio educativo comunale o convenzionato: 227 quelli al momento rimasti fuori

Sono oltre 1150 i bambini da 0 a 3 anni che troveranno posto in un asilo nido comunale (o spazio gioco) o in altri centri privati convenzionati del servizio educativo per l'anno scolastico 2019/2020: a stabilirlo è l'elenco degli assegnatari (vedi allegato in fondo alla pagina, ndr), pubblicato in ordine di domanda questa mattina 24 giugno dagli uffici competenti del Comune di Livorno (Dipartimento 2 Servizi alla città - settore Educazione, Istruzione e Politiche giovanili), e suddiviso per fasce d'età (piccoli, medi e grandi). Più di 200, invece, i piccoli rimasti fuori dall'elenco e finiti in lista d'attesa, nella speranza che qualche famiglia rinunci al posto assegnato per scalare la graduatoria.

Posti assegnati, come accettare l'ammissione: c'è tempo fino al 28 giugno

L'ammissione al servizio educativo non è tuttavia automatica. I genitori (o tutori legali) dei bambini dovranno infatti accettare il posto assegnato entro le 13 di venerdì 28 giugno, termine ultimo entro il quale, utilizzando le credenziali di accesso ai servizi on line "Sportello del cittadino", sarà possibile scaricare l'apposito attestato la cui mancata acquisizione determinerà la perdita del posto. L'attestato, inoltre, indicherà il giorno e l'ora del primo incontro, lunedì 2 settembre 2019, presso il Servizio educativo al quale dovranno presentarsi i genitori, pena l'esclusione dall'elenco degli assegnatari.

Agevolazioni tariffarie e copertura retta: come fare domanda

Il Comune ricorda che "i genitori/tutori legali dei bambini ammessi per la prima volta devono presentare domanda di agevolazione tariffaria (se ammessi nei Nidi comunali) o di copertura retta (se ammessi in un posto riservato al Comune in servizio educativo privato convenzionato) - con ISEE 2019 - esclusivamente online, tramite la sezione "Sportello del cittadino" utilizzando le credenziali di accesso. Le scadenze sono fissate entro il 31 agosto 2019 per i bambini ammessi nei Nidi comunali e, contestualmente all'ammissione e comunque entro il 28 giugno 2019, per quelli ammessi nei posti riservati al Comune nei servizi educativi 0/3 privati convenzionati.

L'elenco degli assegnatari e i richiedenti in lista d'attesa

Quanto ai dati relative alle domande di prima/nuova iscrizione complessivamente presentate per l'anno educativo 2019/20, è il comune di Livorno a fornire la precisa fotografia della situazione: 762, ovvero 20 in più rispetto all'anno precdente, i nuovi iscritti (3 domande non accolte per incompleta compilazione e mancata sottoscrizione) ce si aggiungono ai 398 confermati per un totale di 1.160 bambini. Pubblicato, infine, anche l'elenco delle domande che, in prima istanza, restano in attesa di assegnazione; la prima effettiva lista di attesa sarà resa nota all'inizio del mese di settembre, dopo la verifica delle ammissioni e le eventuali ulteriori assegnazioni di posto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Toscana 2020: candidati, liste, ballottaggio e seggi. La guida completa al voto del 20 e 21 settembre

  • Tragedia ad Antignano, muore investito da un treno: disagi al traffico ferroviario, sospesi i regionali sulla tratta Pisa-Grosseto

  • Scuole Fattori, la protesta dei genitori ferma le lezioni nell'atrio: "Garantire la sicurezza dei nostri figli"

  • Il Natale da Ghiomelli si farà, negozio pronto alla riapertura. Il titolare: "Dopo l'incendio tutta la città ci è stata vicina"

  • Tragedia a Donoratico, bambino muore a 4 anni investito dallo scuolabus

  • Bufera Livorno, tra Navarra e i soci la tensione è già alta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento