menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mondiali di nuoto: bronzo e record italiano per Gabriele Detti

A Gwangju in Corea del Sud, il livornese conquista il terzo posto nei 400 stile libero dietro all'australiano Mack Horton e al cinese Sun Yang

I mondiali di nuoto che si stanno svolgendo a Gwangju in Corea del Sud parlano livornese grazie a Gabriele Detti. L'atleta, allenato dallo zio Stefano Morini, ha conquistato la medaglia di bronzo nei 400 stile libero dietro all'australiano Mack Horton (3’43”17) e al cinese Sun Yang (3’42”44). Così come avvenuto alle Olimpiadi di Rio e ai Mondiali di Budapest, sono stati questi tre mostri sacri a contendersi i primi posti nei 400. Nonostante il bronzo, Detti può comunque sorridere per aver abbassato ulteriormente il record italiano portandolo da 3’43”36 a 3’43”23 (nel video sottostante, ripreso dai Raisport, il replay della gara)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La gara, dominata dall'inizio alla fine da Yang, è stata avvincente specie per la lotta per il secondo gradino del podio. È stato un testa a testa bellissimo tra Horton e Detti con il livornese che ha dovuto cedere per soltanto sei centesimi: "Sono contento per la medaglia e per il record italiano. Peccato perché se la mia mamma mi avesse fatto cinque centimetri più alto a quest'ora avevo al collo un'altra medaglia. Scherzi a parte, sono soddisfatto per come ho gareggiato tant'è che ero sicuro di essere arrivato secondo". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bonus cultura: come attivarlo per fare acquisti su Amazon

social

Riciclare le uova di Pasqua: tre ricette facili e veloci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento