rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Altri sport

Atletica | Livorno mondiale, Rachele Mori fa la storia e conquista il titolo under 20 nel lancio del martello.Video

In Colombia l'atleta labronica ha conquistato il gradino più alto del podio facendo registrare un 67,21 metri che è valso il trionfo: "Una serata magica"

Sessantasette metri e ventuno centimetri. È questa la misura che è valsa la medaglia d'oro alla livornese Rachele Mori, protagonista assoluta ai mondiali Under 20 di atletica leggera che si stanno svolgendo in questi giorni a Cali, in Colombia. Un lancio che ha scavato l'abisso con le avversarie. La lanciatrice livornese (nata a Cecina) ha dunque dominato la finalissima arrivando davanti alla messicana Calvillo e alla giapponese Murakami. Rachele, nipote del campione olimpico livornese Fabrizio Mori, è la seconda donna italiana di sempre dopo Alessia Trost a vincere il titolo iridato di categoria. 

Una serata che la stessa Mori in un post sulla sua pagina Instagram ha definito "magica". Questo nonostante un acquazzone molto forte che per quattro ore ha tenuto in scacco la gara. I complimenti per il risultato ottenuto sono arrivati da tutte gli angoli della città e non solo. L'Atletica Livorno ha scritto "Che dire di questa enorme atleta? Semplicemente grazie per tutte le grandi emozioni che continui a farci vivere anno dopo anno. Goditi questo momento epico e complimenti a te e Massimo Terreni da tutti noi!".

Complimenti sono arrivati anche dalla Libertas Livorno: "Cosa ha combinato Rachele Mori!! Complimenti a lei e al nostro tecnico Massimo Terreni per il titolo mondiale U20 nel lancio del martello. In questo primo anno di collaborazione la lanciatrice delle Fiamme Gialle ha superato il primato italiano, vinto due titoli italiani e un titolo mondiale U20!". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica | Livorno mondiale, Rachele Mori fa la storia e conquista il titolo under 20 nel lancio del martello.Video

LivornoToday è in caricamento