Serie B, Benevento-Livorno: le probabili formazioni. Filippini: "Vietato fare brutte figure, pronti a combattere"

Gli amaranto, ormai matematicamente retrocessi in Serie C, faranno visita alla capolista già promossa in A. Assenti Agazzi, Di Gennaro, Marsura, Mazzeo e Seck, in forse Plizzari e Del Prato

Il più classico dei testacoda. Il Livorno, ultimo in classifica e già matematicamente retrocesso, si appresta a fare visita al Benevento capolista e già promosso in A nella 35esima giornata di Serie B (fischio d'inizio alle 21 di venerdì 17 luglio). Una gara valida quindi soltanto per le statistiche, con gli amaranto, privi dello squalificato Coppola e degli infortunati Agazzi, Di Gennaro, Seck, Marsura e Mazzeo, che cercheranno di muovere la classifica dopo gli ultimi quattro ko consecutivi.

Filippini: "Molte assenze e tanti giovani in campo, ma non vogliamo fare brutte figure"

"Purtroppo anche domani ci mancheranno molti calciatori - ha affermato il tecnico Antonio Filippini come riporta il sito ufficiale del Livorno calcio -: Mazzeo, Marsura, Seck e Agazzi non ce la fanno, inoltre Del Prato e Plizzari sono in forse. Affronteremo la gara con una squadra piena di giovanii che hanno tanta voglia di farsi vedere. È evidente che in questo momento della stagione sarò per loro più un educatore che un allenatore. Loro - ha aggiunto - hanno grande entusiasmo, però sono alle prime apparizioni con i grandi. Dobbiamo focalizzarci sulla qualità della squadra e sulle sue potenzialità. Non è giusto esporre dei ragazzi della Primavera a giudizi negativi che potrebbero poi pesare sul loro futuro".

"È possibile - ha proseguito il tecnico - che ci sia spazio dall'inizio per Marie Sainte, Ruggiero e Pallecchi. Anche domani sarà importante combattere e non fare brutte figure, entrare in campo impegnandoci al massimo, come abbiamo sempre fatto finora. Dovremo avere un atteggiamento accorto e correre - ha concluso -, senza sbilanciarci ed esporsi ai loro attacchi".

Benevento-Livorno, le probabili formazioni

Benevento (4-3-3): Manfredini; Maggio, Volta, Caldirola, Barba; Tello, Schiattarella, Hetemaj; Kragl, Improta, Sau. All.: Inzaghi.
Livorno (3-5-2): Plizzari (Ricci); Boben, Marie Sainte, Bogdan; Morelli, Ruggiero, Luci, Awua, Porcino; Pallecchi, Braken. All.: Filippini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caos Livorno, società latitante: dei soldi nessuna traccia e i giocatori se ne vanno

  • Coronavirus: 169 positivi tra Livorno e provincia, 2.508 in Toscana, ma crolla la percentuale rispetto ai tamponi. Il bollettino di mercoledì 18 novembre

  • Livorno, il presidente Heller: "Pagamenti in regola grazie a Carrano ed Aimo. Navarra, Ferretti e Spinelli? Non pervenuti"

  • Serie C, Grosseto-Livorno 1-0: Sicurella beffa gli amaranto nel recupero

  • Coronavirus: 174 positivi e 5 morti tra Livorno e provincia, 1.892 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di sabato 21 novembre

  • Natale 2020, luminarie in tutta la città a spese del Comune. E sulla Fortezza Nuova compare la scritta "Riparti Livorno"

Torna su
LivornoToday è in caricamento