Serie C maschile: MVTomei a forza cinque, Rosignano ko con la capolista

Quinta affermazione consecutiva per i biancorossi, che si impongono 3-0 a Certaldo. Biancoblu sconfitti dal Cus Pisa

MVTomei inarrestabile. I biancorossi, espugnando per 3-0 il campo del Certaldo nella nona giornata del campionato di Serie C maschile, hanno conquistato la loro quinta vittoria consecutiva, rimanendo così in scia delle primissime posizioni. Finisce invece ko Rosignano contro la capolista Cus Pisa.

Pallavolo Certaldo-MVTomei

La formazione di Cerciello, contro il fanalino di coda del torneo, ha iniziato il match in maniera contratta, aggiudicandosi comunque il primo set per 25-22. Negli altri due parziali il divario tecnico è emerso in maniera più chiara, con i biancorossi che si sono aggiudicati il secondo ed il terzo set con i punteggi rispettivamente di 25-17 e 25-12.

Pallavolo Rosignano-Cus Pisa

Malgrado la differenza di valori in campo, Rosignano è riuscito a mantenere testa al forte Cus Pisa, perdendo tutti e tre i set con il medesimo punteggio (22-25) e con le medesime modalità, con gli ospiti bravi ad aggiudicarsi a proprio favore gli ultimi punti. Adesso, sabato prossimo, la sfida salvezza contro Certaldo.

Il riepilogo delle gare (qui tutti i risultati dell'ultimo turno e classifica):

Pallavolo Certaldo-MVTomei 0-3 (22-25; 17-25; 12-25)
Pallavolo Rosignano-Cus Pisa 0-3 (22-25; 22-25; 22-25)

(foto d'archivio)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rosignano sotto osservazione famiglia di Casalpusterlengo. Il sindaco: "Situazione tranquilla"

  • Isola d'Elba, perde il controllo dell'auto e si ribalta: feriti madre e figlio

  • Madre e figlia investite da auto pirata, il conducente si costituisce ai carabinieri

  • Minacciata con un coltello nel parcheggio del Parco Levante

  • Coronavirus, all'isola d'Elba due famiglie cinesi in quarantena volontaria: "Situazione sotto controllo"

  • Tragedia all'Isola d'Elba, 84enne muore dopo una caduta dal terrazzo della sua abitazione

Torna su
LivornoToday è in caricamento