rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Volley

Volley B maschile, per lo IES MVTomei altra giornata poco fortunata: gli Italchimici vincono 3-2

Niente da fare per i biancorossi che in un palazzetto stracolmo cedono agli umbri in un match intenso in cui i dettagli fanno la differenza

IES MVTOMEI – ITALCHIMICI FOLIGNO 2-3 

IES MVTOMEI: Wiegand, Morelli, Imbriolo, Costa, Grassini, Riposati, Puccinelli L2, Langella L2, Poli, Facchini, Croatti, Baracchino. All.: Piccinetti-Rossi.

ITALCHIMICI FOLIGNO: Guerrini, Sposato L1, Costanzi, Bartolini, Musco, Canenti, Giordani, Schippa L2, Carbone, Toselli, Bregliozzi, Scarpa. All.: Restani-Bovari.

ARBITRI: De Luca e Bruttini.

PARZIALI: 34-36, 25-18, 25-22, 19-25, 9-15.

Nella ventitreesima giornata di campionato al Pala Tomei va in scena un’autentica battaglia sportiva che alla fine però premia gli umbri di Foligno. Il sestetto di Restani vince in rimonta al quinto set andando in classifica a +3 dallo IES MVTomei, escludendolo (per il momento) dal discorso play-out. Partita dalle mille emozioni giocata davanti al pubblico delle grandi occasioni che ha gremito il palazzetto in ogni ordine di posto: il primo set viene deciso dopo un’incredibile serie ai vantaggi in favore degli ospiti, nel secondo e terzo parziale i livornesi riprendono le redini del match riportandosi avanti 2-1, nella quarta frazione però la luce torna a spegnersi e Foligno ringrazia prendendosi il successo.

Piccinetti manda in campo Gori opposto a Croatti, Imbriolo e Riposati in banda, Grassini e Baracchino al centro, libero Langella. Risponde coach Restani con Musco opposto a Costanzi, Scarpi e Toselli in banda, Giordani e Bartolini al centro, libero Sposato.

Nel primo set sono gli avversari a mettere la testa avanti, anche se di poco. I locali, guidati da un ispirato Imbriolo, cominciano lentamente a rimontare timbrando la parità grazie all’ace di Grassini che vale il 15-15. Attinge dalla panchina coach Restani, con Carbone che rileva Scarpa e Canenti per Musco. Locali avanti sul 20-17 con Imbriolo al servizio, ma che sarà battaglia per tutto il match lo si capisce dalla parte finale del set dove le squadre si annullano a vicenda: ben sei i set point sprecati dal MVTomei, mentre Foligno se ne vede annullati quattro, riuscendo tuttavia a prendersi la vittoria grazie all’ace di Toselli che vale l’eloquente 34-36.

Al rientro in campo i biancorossi sono più determinati e si fanno largo sull’8-4 con Gori dai nove metri, costringendo coach Restani al tempo (Bregliozzi dà in questo frangente il cambio in cabina di regia rilevando Costanzi). Bel momento dei padroni di casa finalmente efficaci in battuta e in attacco, col muro che rapidamente sale di giri. Gli umbri ricuciono qualcosa con Toselli al servizio (17-14), ma i ragazzi di Piccinetti sono sicuri sul da farsi e con il muro di Baracchino si portano sul 24-17. Un errore nello scambio successivo di Foligno consente a Livorno di pareggiare i conti.

Piccolo break di vantaggio degli ospiti nella terza frazione (6-9), poi Croatti va in battuta e il MVTomei torna in parità (9-9). Buono spezzone di gara per Riposati il cui ace vale il 17-14, locali in scioltezza salgono prima sul 19-16 poi sul 23-19 (altro punto di Riposati). Il MVTomei accumula quattro set point (24-19) sbrigando la pratica, non senza qualche sofferenza di troppo, con Imbriolo al servizio (25-22).

Il quarto decisivo parziale vede i padroni di casa avanti per 4-1. Colpo di coda degli avversari che costringe Piccinetti a richiamare i suoi in panchina (5-7). Dentro Poli per Riposati e Morelli in cabina di regia per far rifiatare Croatti, purtroppo le mosse non servono a invertire l’inerzia del set che premia Foligno: i servizi di Carboni scavano un piccolo gap nella parte centrale del set (11-17). Lì diventa difficile per lo IES tornare in sella e la partita si trascina sul 17-24. Poli e Grassini annullano due set point agli avversari, ma alla fine il punteggio recita 19-25 per Foligno che pareggia nuovamente il conto.

Nella quinta frazione gli umbri accumulano un piccolo decisivo vantaggio iniziale (5-8), con Tomei costretto ancora a inseguire. Facchini entra per un giro in battuta, ma Toselli guida ancora una volta gli attacchi dei suoi che restano con il muso in avanti. Time-out per la squadra di casa sul 6-10, l’ace di Imbriolo prova a riaccendere le speranze (9-13), ma il suo errore successivo dai nove metri dà a Foligno il primo match point dell’incontro che Musco capitalizza buttando a terra la palla del 15-9.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley B maschile, per lo IES MVTomei altra giornata poco fortunata: gli Italchimici vincono 3-2

LivornoToday è in caricamento