Comune di Livorno, dieci nuovi dirigenti nella macrostruttura. Salvetti: "Rinnovamento necessario"

Completamente ristrutturata la macchina comunale che potrà contare su venti posizioni dirigenziali. Tra le novità una posizione organizzativa ad hoc per gestire il servizio di protezione civile

Svelati i nuovi incarichi dirigenziali del Comune di Livorno. A 26 giorni dalla nomina del nuovo direttore generale, è stata infatti resa nota la macchina organizzativa che guiderà la città nei prossimi anni, con una struttura completamente rinnovata rispetto al passato: su venti posizioni dirigenziali, saranno infatti ben dieci i nuovi dirigenti, di cui cinque assunti a tempo indeterminato, mentre altri cinque saranno selezionati ai sensi dell'articolo 110 (incarichi temporanei).
Il quadro, nella mattina di giovedì 1 agosto, è stato presentato nel corso di una conferenza stampa dal sindaco Luca Salvetti, affiancato dal direttore generale Nicola Falleni e dall'assessore al bilancio Viola Ferroni.

salvetti macrostruttura (1)-2

Salvetti: "Rinnovamento necessario, la struttura comunale era vuota e scoraggiata"

"Abbiamo fatto questo lavoro nel tempo più breve possibile - ha dichiarato soddisfatto il sindaco -, in modo da garantire rapidamente adeguati servizi alla città, un equilibrio di bilancio duraturo nel tempo e un aumento di investimenti. Senza questa riorganizzazione Livorno non avrebbe avuto la possibilità di ricominciare: abbiamo infatti trovato una struttura comunale scoraggiata, demotivata e vuota negli uffici, per tanti motivi. Un rinnovamento - ha spiegato - era necessario per ridare smalto al Comune, che deve tornare ad essere un punto di riferimento per i cittadini e non un freno".

"Rotazione degli incarichi e una posizione organizzativa ad hoc per la protezione civile"

"Attueremo poi una completa rotazione degli incarichi dirigenziali, in modo da avere donne e uomini in grado di ricoprire incarichi diversi. Daremo una nuova impostazione al servizio di Protezione Civile - ha continuato Salvetti -, con un ufficio a parte che faccia capo direttamente al sindaco e che sarà guidato da una figura tecnica, attualmente in corso di individuazione. E inoltre prenderemo una serie di accorgimenti: un potenziamento dell'ufficio Casa, dove il ruolo del Comune deve tornare ad essere pressante; un'implementazione dell'ufficio unico Gare ed Appalti; lavori pubblici maggiormente coordinati nel processo di progettazione, finanziamento, gare, lavori per velocizzare la realizzazione; un accorpamento Commercio, Turismo, Sviluppo economico e Sportello Europa. E ancora nuovi uffici su Porto e Lavoro per integrazione porto-città e sviluppo di sinergie tra Regione, autorità di sistema, imprese e società partecipate; un consolidamento dei livelli di spesa sulla Cultura attraverso l'ulteriore sviluppo delle strumento delle Fondazioni ed un potenziamento del controllo di gestione sulla spesa dell'ente e sul sistema delle partecipate". "Infine - ha concluso il sindaco - per quanto riguarda i sistemi informativi ci vorrà un po' più di tempo, ma dovrà essere il nostro fiore all'occhiello: dobbiamo cambiare ritmo, dando ai cittadini i servizi in maniera più veloce. Ciò che mi rende orgoglioso è che il Comune di Livorno, a differenza di quanto avveniva fino a poco tempo fa, ha riacquistato appeal".

nicola falleni direttore generale macrostruttura-2

Falleni: "Dare subito un cambio di marcia. Le aspettative? Risponderò col lavoro"

Le parole del sindaco sono state quindi seguite da quelle del segretario generale Nicola Falleni, che fa ritorno in Comune dopo aver guidato per 12 anni la Ragioneria: "Cercherò di rispondere alle aspettative con la cosa che mi riesce meglio: lavorare, lavorare e lavorare. Starò attento alla tenuta dei conti, elemento essenziale per realizzare gli obiettivi. La sfida è difficile e importante, ma noi ce la stiamo mettendo tutta. Vogliamo dare subito un cambio di marcia, cercando di far ripartire gli investimenti".

ferroni macrostruttura-2

Ferroni: "C'è voglia di partecipare e rimettersi in moto"

In conclusione  l'assessore al Bilancio, Viola Ferroni, che ha così ricordato: "Quando le persone si sentono coinvolte nel progetto, si lavora meglio. In queste prime settimane ho visto la voglia di partecipare e di rimettersi in moto. Per dare risposte alla città è necessario ripartire dalla macchina amministrativa, evitando che l'amministrazione dell'ordinario avvenga in emergenza. In questi cinquanta giorni - ha infine sottolineato - abbiamo incontrato già numerose volte i sindacati dell'ente".

Venti posizioni dirigenziali dieci i nuovi incarichi

Illustrati, infine, gli incarichi dirigenziali: venti in tutto (in allegato l'organizzazione e il prospetto della macrostruttura comunale), di cui ancora dieci da assegnare.

5 Nuovi dirigenti a tempo indeterminato

  • Sviluppo economico, Turismo e Sportello Europa (in servizio entro agosto)
  • Sistemi informativi (concorso entro l'anno)
  • Anagrafe e Servizi demografici (in servizio entro agosto)
  • Urbanistica e Edilizia privata (architetta Camilla Cerrina Feroni)
  • Impianti tecnologici (concorso entro l'anno)

5 nuovi dirigenti assunti e da assumere ai sensi dell'articolo 110

  • Comandante della Polizia Municipale (bando in preparazione)
  • Organizzazione (selezione in corso)
  • Società, Lavoro e Porto (selezione in corso)
  • Politiche sociali (Arianna Guarnieri)
  • Sviluppo, Valorizzazione e Manutenzioni (bando in preparazione)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cartello offensivo sulla disabilità, ristorante in Venezia al centro delle polemiche: la condanna del Comune

  • Attentato in Iraq, feriti 5 militari italiani: due sono paracadutisti del Col Moschin di stanza a Livorno

  • Allerta meteo a Livorno venerdì 8 novembre: codice arancione per pioggia e temporali

  • Droga, maxi sequestro nel porto di Livorno: scoperti 300 kg di cocaina

  • Allerta meteo a Livorno per martedì 12 novembre: codice giallo per temporali e vento a 70 km/h

  • Cristina D'Avena, le sigle dei cartoni animati live a Livorno domenica 17 novembre

Torna su
LivornoToday è in caricamento