Lunedì, 17 Maggio 2021
Cura della persona

Manicure semipermanente in casa senza l'uso della lampada: tutti i trucchi

Come avere mani curate e prive di imperfezioni senza andare dall'estetista

Nella cura del proprio aspetto un ruolo centrale è svolto dalle mani. Per renderle prive di imperfezioni ed eleganti occorre svolgere con regolarità la manicure, che può essere fatta anche in casa. Andiamo quindi a scoprire come fare una manicure semipermanente fai da te senza l'uso della lampada.

Manicure in casa, gli step iniziali

Ogni manicure che si rispetti deve seguire i seguenti step iniziali:

  • eliminate ogni traccia dello smalto vecchio versando un po' di solvente su un dischetto di cotone e applicandolo sulle unghie. In alternativa si può ricorrere a dei fogli di alluminio;
  • sciacquate le mani, poi immergetele in una bacinella con acqua tiepida per qualche minuto in modo da ammorbidire unghie e cuticole;
  • massaggiate le cuticole con dell'olio nutriente insistendo in particolare sulla zona attorno alle unghie, poi spingetele delicatamente indietro aiutandovi con uno spingi cuticole o con dei bastoncini in legno d'arancio.
  • a questo punto passiamo alle unghie: l'ideale sarebbe accorciarle senza tagliarle utilizzando solo la lima, per non danneggiarle o indebolirle. Se però non si è molto esperti, possiamo tagliare con delle tronchesine o con un tagliaunghie facendo un taglio netto e utilizzando poi una lima per dare la forma desiderata; 
  • se la superficie delle unghie dovesse risultare grassa o non perfettamente livellata, utilizzate un buffer (o blocco levigatore) da passare delicatamente sulla superficie dell'unghia. Fatto questo sarete pronte per applicare lo smalto. 

Come fare una manicure semipermanente senza lampada 

Una volta effettuate pulizia e taglio delle unghie possiamo procedere ad applicare lo smalto. Per prima cosa occorre applicare un leggero strato di base trasparente, che proteggerà le unghie dallo smalto e dall'ingiallimento migliorando anche la durata dello smalto stesso. Una volta asciugata, potrai passare all'applicazione dello smalto del colore che hai scelto.

Per ottenere un effetto semipermanente duraturo ed impeccabile senza utilizzare la lampada UV è necessario utilizzare il topcoat effetto semipermanente. Questo innovativo prodotto crea uno strato protettivo sull'unghia, proteggendo lo smalto e donandogli luminosità.

Quando lo smalto sarà asciugato, stendete quindi uno strato di topcoat effetto semipermanente e lasciate asciugare: otterrete un effetto superlucido e superluminoso proprio come con una manicure semipermanente classica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manicure semipermanente in casa senza l'uso della lampada: tutti i trucchi

LivornoToday è in caricamento