Tragedia nel Siracusano, precipita aereo leggero: morti pilota e giovane allievo

Le vittime sono Stefano Baldo, istruttore esperto di 53 anni che aveva studiato all'Accademia navale di Livorno, e Gioele Bravo, 20 anni di Catania. Il Tecnam P2002 era decollato per un volo di addestramento

L'aereo leggero precipitato nel siacusano (foto vigilli del fuoco)

Tragedia nel Siracusano, tra le campagne comprese tra Francofonte e Lentini, nella mattina di mercoledì 12 febbraio. Un aereo leggero dell'aeroclub di Catania è precipitato schiantandosi al suolo e provocando la morte delle due persone a bordo. Le vittime, un pilota esperto dell'Alitalia e un giovane allievo dell'istituto aeronautico di Catania, si chiamavano Stefano Baldo, 53 anni, e Gioele Bravo, 20 anni. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco ed il personale del 118 con l'elisoccorso, ma per il pilota e l'allievo non c'è stato niente da fare. La procura di Siracusa, come riportato da CataniaToday, ha aperto un'inchiesta.

Precipita aereo leggero, morti pilota esperto e giovane allievo

Ancora da chiarire, naturalmente, le cause dell'incidente. Baldo, pilota esperto con molte ore di volo all'attivo, aveva studiato all'Accademia navale di Livorno e aveva volato per la marina militare italiana, svolgendo anche il ruolo di istruttore. Secondo le prime ricostruzioni l'aereo leggero, decollato da Catania, era impegnato in un volo di addestramento e stava sorvolando la campagna del Siracusano quando, per motivi in corso di accertamento, ha improvvisamente perso quota da un'altezza di circa mille metri. Fatale l'impatto al suolo per entrambi gli occupanti del velivolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saturimetro, come funziona e quali sono i migliori modelli

  • Caos Livorno, società latitante: dei soldi nessuna traccia e i giocatori se ne vanno

  • Coronavirus: 169 positivi tra Livorno e provincia, 2.508 in Toscana, ma crolla la percentuale rispetto ai tamponi. Il bollettino di mercoledì 18 novembre

  • Livorno, il presidente Heller: "Pagamenti in regola grazie a Carrano ed Aimo. Navarra, Ferretti e Spinelli? Non pervenuti"

  • Serie C, Grosseto-Livorno 1-0: Sicurella beffa gli amaranto nel recupero

  • Coronavirus: 174 positivi e 5 morti tra Livorno e provincia, 1.892 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di sabato 21 novembre

Torna su
LivornoToday è in caricamento