Allerta meteo a Livorno fino a mercoledì 10 giugno: codice giallo per piogge e temporali

L'annuncio della sala operativa unificata in seguito al campo di bassa pressione che sta interessando il Mediterraneo centrale

La sala operativa unificata della protezione civile ha emesso fino a domani, mercoledì 10 giugno, un'allerta meteo gialla per piogge e rischio idrogeologico. Secondo le previsioni, a partire dal pomeriggio di oggi sono previsti temporali sparsi, anche forti, sulle zone interne centro-meridionali della Toscana con possibili grandinate e forti raffiche di vento. Le piogge anche di forte intensità potranno continuare nel corso della notte e proseguire domani interessando l'arcipelago e il litorale centro settentrionale per poi estendersi a tutto il nord ovest. Anche mercoledì è possibile che si verifichino grandinate seguite da raffiche di vento. 

Allerta meteo prolungata, codice arancione a partire da giovedì 11 giugno

L'allerta meteo per giovedì 10 giugno-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I consigli della protezione civile

In caso di avvisi di criticità o di allerte meteo, si consiglia ai cittadini di alzare il livello della normale prudenza e di seguire le indicazioni fornite dall’autorità di protezione civile locale (Comune) e i canali informativi sulla viabilità, nonché l’evoluzione delle condizioni meteo tramite radio, TV, siti web istituzionali, e di osservare i seguenti accorgimenti. 

Come comportarsi in caso di forti piogge

  • Evitare l’attraversamento di strade inondate e sottopassi qualora appaiano allagati in quanto la profondità e la velocità dell’acqua potrebbero essere maggiori di quanto non appaia.
  • La forza della precipitazione potrebbe far uscire dalla loro sede i tappi dei tombini: fare attenzione alla circolazione anche in strade poco allagate.
  • Prestare attenzione a percorrere le strade dove l’acqua si è ritirata perché potrebbero esserci pericoli.
  • Evitare di transitare o sostare lungo gli argini dei corsi d’acqua, e sopra ponti e passerelle.
  • Porre delle barriere per evitare che l’acqua possa allagare locali posti sotto il livello stradale, come cantine e box sotterranei. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caos Livorno, inizia l'esodo dei giocatori: Mazzarani, Maestrelli e Kasa i primi a lasciare il Coni

  • Caos Livorno | Fideiussione in ritardo, Navarra si tira fuori: "Stanco di CereaBanca e di Spinelli. Paghino loro, io vado in tribunale"

  • Coronavirus Livorno, esercizi commerciali di vendita al dettaglio aperti dalle 6 alle 22: l'ordinanza di Salvetti

  • Coronavirus: 45 nuovi positivi tra Livorno e provincia, 581 in Toscana. Il bollettino di giovedì 15 ottobre

  • Serie C, Olbia-Livorno 1-1: Cocco risponde a Mazzeo, amaranto beffati nel finale

  • Venezia, movida irresponsabile con assembramenti, fumogeni e risse: gli interventi delle forze dell'ordine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento