rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Cecina

Cecina, incidente di caccia: grave 83enne colpito da una fucilata

L'uomo era insieme ad un amico. Portato d'urgenza all'ospedale fiorentino di Careggi

Un uomo di 83 anni di Cecina è rimasto ferito durante una battuta di caccia nei boschi vicino ai laghetti della Magona a Cecina, intorno alle 17.20 di sabato 2 ottobre. Dalle prime notizie raccolte, sembra che l'uomo sia stato raggiunto da un colpo esploso per sbaglio da un altro cacciatore che era con lui e che lo avrebbe scambiato per una preda. L'83enne sarebbe stato investito da una scarica di pallini di piombo che lo avrebbero ferito alle gambe.  

Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i volontari della Pubblica Assistenza di Cecina con il medico del 118, che ha ritenuto necessario allertare il Pegaso per trasportare il ferito in codice rosso all'ospedale fiorentino di Careggi. Al momento l'uomo risulterebbe non in pericolo di vita. I carabinieri di Cecina sono subito giunti sul posto e hanno preso in custodia le armi dei due cacciatori, a loro spetteranno anche le indagini del caso

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cecina, incidente di caccia: grave 83enne colpito da una fucilata

LivornoToday è in caricamento