rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca Cecina

Cecina, sorpreso a rubare batterie esauste da un centro raccolta: denunciato 40enne

L'uomo alla vista dei carabinieri ha provato a scappare ma è stato immediatamente bloccato

Un cittadino 40enne di origine marocchina è stato denunciato dai carabinieri di Cecina per tentato furto. L'uomo, nella notte di ieri giovedì 13 ottobre, ha tagliato la rete metallica di un centro di raccolta con delle cesoie con l'intento di rubare alcune batterie esauste. Le sue azioni però non sono passate inosservate a una dipendente che lo ha sorpreso grazie alle telecamere di videosorveglianza chiamando subito dopo la centrale operativa della compagnia di Cecina. I militari dell'Arma, una volta giunti sul posto, hanno trovato accanto al centro di raccolta un furgone sei batterie esauste per veicoli, materiale ferroso e un condizionatore d'aria. Il malvivente, alla vista dei carabinieri, ha tentato la fuga ma è stato immediatamente bloccato e deferito in stato di libertà all'autorità giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cecina, sorpreso a rubare batterie esauste da un centro raccolta: denunciato 40enne

LivornoToday è in caricamento