Siringa vicino al Nido Alveare, l'impegno di Aamps: "Pulizia prima dell'ingresso dei bambini a scuola"

Dopo le lamentele dei genitori per il degrado sugli scali del Teatro, l'azienda ha firmato un protocollo con il Comune per pulire quotidianamente l'ara prima che i piccoli entrino a scuola

Che non si potesse andare avanti così, lo avevano detto i genitori dei bambini che frequentano il Centro Infanzia Alveare, sugli scali del Teatro, costretti, ogni mattina, a fare lo slalom tra rifiuti di ogni genere, escrementi di animale e, mercoledì 23 ottobre, allarmati anche dalla presenza di una siringa vicino all'ingresso dell'asilo. Una situazione di degrado della quale si erano lamentate molte mamme, con tanto di segnalazioni agli organi competenti i quali, dopo il sollecito della direzione scolastica, hanno subito preso provvedimenti: Aamps, d'intesa con il Comune, si impegnerà a "monitorare quotidianamente l'intera area circostante l'asilo, prima delle 7.30 (ovvero prima dell'ingresso dei bambini a scuola), per rimuovere eventuali rifiuti abbandonati nel corso della notte".

Scali del teatro, siringa trovata vicino al Nido Alveare 

A renderlo noto è una nota del Comune in si spiega che "l'amministrazione comunale ha infatti inserito nel protocollo tra Comune ed Aamps un monitoraggio quotidiano dell'area intorno al nido per la verifica delle condizioni di sicurezza igienico ambientali. Il servizio è stato sollecitato dalla direzione della scuola anche a seguito di lamentele sul 'degrado insostenibile' dell'area sollevate dai genitori dei bambini, specie dopo il rinvenimento nei giorni scorsi di una siringa tra gli scali del Teatro e via del Casino. I genitori - conclude la nota - hanno richiesto una maggiore attenzione da parte dell'amministrazione con una pulizia dell'area in maniera continuativa, e così è stato provveduto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bello FiGo: "Concerto annullato per paura? Fake news, questi poveracci non hanno soldi per pagarmi"

  • Tragedia a Castagneto Carducci, 37enne muore dopo essersi ribaltato con l'auto

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Isola d'Elba, si ribalta con l'auto dopo aver colpito un albero: grave 42enne

  • Rosignano Marittimo, palestra evade il fisco per 300mila euro

  • Toscana Pride 2020, a Livorno il 20 giugno sfila l'orgoglio Lgbtqia+: "Dobbiamo vivere come persone libere"

Torna su
LivornoToday è in caricamento