menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Divieto di balneazione temporaneo alla Bellana: l'ordinanza del sindaco

La restrizione, che interessa il tratto di costa che va dal lato nord dello Scoglio della Regina fino al muro del Cantiere, è stata decisa dopo una segnalazione di Asa

È stato emanato, con un'ordinanza dall'amministrazione comunale di Livorno, il divieto temporaneo di balneazione nello specchio d'acqua della "Bellana", nel tratto di costa che va dal lato nord dello Scoglio della Regina fino al muro del Cantiere, denominato "Bellana n. IT009049009001". L'ordinanza è stata diffusa in via precauzionale dopo una segnalazione di Asa, pervenuta in comune in data 11 luglio, relativa alla rottura di una condotta idropotabile in via Gramsci che ha provocato una perdita idrica nel reticolo di raccolta delle acque di minima che confluiscono appunto nel Fosso della Bellana, episodio che ha determinato l'erosione di un lungo tratto del Fosso. L'alto livello di portata, in uscita dal Rio Bellana verso il mare, ha comportato l'attivazione dello scaricatore di piena posto in corrispondenza di largo Bellavista.

BELLANA DIVIETO

Il divieto di balneazione è in vigore fino a esito positivo delle indagini. Le infrazioni saranno sanzionate

Si attendono adesso gli esiti delle indagini predisposte da ARPAT e, in caso di esito favorevole, lo specchio d'acqua sarà dichiarato nuovamente balneabile. L'ordinanza rimarrà quindi in vigore fino a quando i campionamenti non daranno nuovamente il via alla balneazione. Nella zona interessata sono già stati apposti i cartelli di divieto e l'inosservanza potrà essere sanzionata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento