Cronaca Venezia

Effetto Venezia, potenziata la raccolta dei rifiuti e la pulizia delle strade nei giorni della kermesse

Iniziative dal 4 all'8 agosto, ecco le variazioni previste riguardanti l'ambiente nel quartiere

Mancano ormai pochi giorni e mercoledì prossimo, 4 agosto, prenderà il via l'edizione 2021 di Effetto Venezia, con tante iniziative che si svolgeranno prevalentemente nel quartiere. Per questo Aamps moltiplicherà i servizi a disposizione dei residenti e dei fruitori della manifestazione, schierando nello specifico 32 punti di raccolta dei rifiuti, 7 eco-stazioni, 1 centro ambientale mobile, 1 info point, 1 eco-compattatore, 2 spazzatrici, 1 'T-riciclo' e decine tra autisti, raccoglitori, netturbini, presidianti e operatori della comunicazione continuativamente a disposizione dei livornesi e dei turisti. 

Cepparello: "Sforzo di grande portata rivolto a una manifestazione che richiamerà migliaia di persone"

Mezzi e personale che l'azienda ha deciso di schierare con l'obiettivo di garantire l’erogazione dei servizi in essere affiancandoli ad altri servizi tarati sulla portata straordinaria dell’evento in termini di afflusso e frequentazione dei locali. "Lo sforzo che abbiamo chiesto ad Aamps - ha spiegato l'assessore all'Ambiente Giovanna Cepparello - è di grande portata perché rivolto ad una manifestazione che in pochi giorni richiamerà nel quartiere Venezia migliaia di persone. La raccolta dei rifiuti differenziati per gli abitanti del quartiere non sarà interrotta e terrà conto solo di alcuni piccoli accorgimenti sugli orari di esposizione del materiale". 

Rossi (Aamps): "Garantiremo continuativamente la raccolta dei rifiuti e la pulizia delle strade"

"Il nostro intento – spiega Raphael Rossi, amministratore unico di Aamps – è di garantire continuativamente il servizio di raccolta dei rifiuti differenziati e la pulizia di tutte le strade e piazze del quartiere a vantaggio sia di chi sarà occasionalmente in loco sia degli abitanti della Venezia e dell’area Pentagono. Aamps infatti ha confermato che durante 'Effetto Venezia' la raccolta differenziata dei materiali avverrà regolarmente secondo i giorni indicati nei tradizionali calendari di raccolta ma con l’orario anticipato alla mattina. In più verranno collocati numerosi punti di raccolta stradali, con contenitori di varie volumetrie, che potranno essere utilizzati esclusivamente dai commercianti e dai frequentatori della manifestazione.

effetto venezia (7)-2

Raccolta porta a porta 

Gli abitanti e i commercianti dell'area 'Pentagono' dovranno attenersi alle seguenti indicazioni valide per i giorni 5 e 6 agosto:

5 AGOSTO Utenze domestiche e Utenze non domestiche

l'esposizione della frazione indifferenziato dovrà avvenire tra le 6 e le 8 (anziché in orario serale)

6 AGOSTO Utenze domestiche utenze e Utenze non domestiche

l'esposizione della frazione carta-cartone dovrà avvenire tra le 6 e le 8 (anziché in orario serale)

Utenze non domestiche

l'esposizione della frazione multimateriale dovrà avvenire tra le 6 e le 8 (anziché in orario serale)

Raccolta stradale 

Durante gli orari serali della manifestazione i frequentatori e i commercianti potranno avvalersi di 6 punti di raccolta per organico, multimateriale, carta-cartone, indifferenziato con volumetrie dei contenitori da 120 lt (via della Madonna, via Carraia, via della Venezia, piazza dei Legnami, piazza dei Domenicani) e 12 punti di raccolta per organico, multimateriale, carta-cartone con volumetrie dei contenitori da 120 lt (scali del Corso, via della Venezia, scali Rosciano, viale Caprera, piazza Luogo Pio, via Borra, scali del Monte Pio, via San Marco, via del Forte San Pietro, via dei Bottini dell'Olio, scali del Refugio).  

Inoltre ci saranno 7 eco-stazioni per multimateriale, carta-cartone, indifferenziato, organico con volumetrie dei contenitori da 120 lt in piazza Garibaldi, piazza della Repubblica, via Borra, via della Venezia e scali Rosciano, e 12 punti di raccolta (prossimità con i varchi di accesso regolamentati) organico, multimateriale, carta-cartone, indifferenziato, vetro con volumetrie dei contenitori da 240 lt in via della Cinta esterna, piazza Anita Garibaldi, scali delle Ancore, via del Porticciolo, via degli Avvalorati, piazza della Repubblica e scali del Pontino. 

Pulizia di strade e piazze 

Dalle 19 sarà avviato il presidio delle aree dove è previsto il maggior afflusso di persone e, al contempo, le prime attività di spazzamento manuale e vuotatura con cambio dei sacchi ai cestini e ai contenitori. Dopo le 24 tutte le arterie del quartiere saranno interessate sia da spazzamento manuale che da spazzamento meccanizzato. Al termine dell’evento tutto il quartiere Venezia sarà interessato anche dal lavaggio stradale.

Centro ambientale mobile

È una piattaforma ecologica itinerante fornita di pannelli fotovoltaici che Aamps presenterà per la prima volta alla città in occasione di 'Effetto Venezia'. I cittadini potranno cogliere l’occasione per portarci i seguenti rifiuti: TV e monitor a schermo piatto fino a 21 pollici (non a tubo catodico), elettronica di consumo (es. esempio: telefonini, tablet, computer, aspirapolveri, asciugacapelli, ventilatori), lampadine a basso consumo, neon, lampade fluorescenti e lampade a LED, oli vegetali e minerali, toner, cartucce per stampanti, pile e bombolette. Il CAM diventerà operativo a disposizione dei cittadini entro la fine del 2021.

Controllo del territorio

A supporto della polizia municipale l’evento sarà presidiato da un ispettore ambientale che vigilerà sul corretto conferimento dei rifiuti e sarà disponibile per dare informazioni sui servizi erogati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Effetto Venezia, potenziata la raccolta dei rifiuti e la pulizia delle strade nei giorni della kermesse

LivornoToday è in caricamento