"Figli del Mare", il progetto Impress parte da Berlino e arriva al Teatro Goldoni

Marco Effe, ideatore con Francesco Carone e Moreno Vivaldi del grande evento musicale berlinese, porta Impress a Livorno con lo spettacolo diretto da Elena De Carolis

Impress è un progetto che nasce cinque anni fa a Berlino, grazie al talento musicale del dj e producer Marco Effe e di una compagnia di livornesi prestati alla scena berlinese, che sabato 7 dicembre arriverà in una versione rivisitata sul palco del Teatro Goldoni grazie allo spettacolo di arte varia "Figli del mare". "Impress è un megaevento che da anni portiamo al Watergate di Berlino, ma è anche un concept che permette a tanti artisti, affermati o emergenti, di esibirsi raccontando quello che hanno da dire - racconta Marco Effe, ideatore e promotore dell'evento - e nella data livornese del 7 dicembre metteremo in scena il legame tra i livornesi e il mare attraverso uno spettacolo che vede il mare al centro di tutto. Il progetto nasce inizialmente in una versione improntata sulla musica , qui invece lo presentiamo con una connotazione teatrale".

De Carolis: "Uno spettacolo che racconta il legame tra il mare e la città"

"Figli del mare", spettacolo diretto da Elena De Carolis è un evento che ruota interamente intorno al mare e a quello che significa per questa città e figli del mare sono anche i livornesi, tutti. "L'idea di lavorare sul mare è stata mia - spiega la regista -. Da milanese trapiantata a Livorno ho notato immediatamente il forte legame che unisce i livornesi al mare, che qui è una presenza forte. Ero abituata a viverlo soltanto come meta di vacanza ma a Livorno ho capito che il mare è parte integrante dell'essere umano".

In scena tanti artisti livornesi che omaggeranno, ciascuno a suo modo, il grande compagno blu. "La serata si svolgerà come un flusso tra i vari artisti - racconta ancora De Carolis - che prenderanno parte a uno spettacolo unitario e corale". Da Giovanni Bondi a Giorgio Mannucci, da Teresa Rotondo a Francesco Carone, saranno diversi gli artisti che saliranno sul palco più importante della città e non mancheranno i surfisti di "Sons of the Ocean", amanti del mare che si occupano della sua tutela. "Parleremo del mare e dei suoi problemi ma non vogliamo veicolare un unico messaggio - conclude Elena De Carolis  - affronteremo temi e contenuti differenti con la speranza di riuscire a trasmettere al pubblico immagini ed emozioni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il biglietto per lo spettacolo "Figli del mare" costa 16 euro ed è acquistabile presso la biglietteria del teatro Goldoni e sul circuito TicketOne

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isola d'Elba, avvistato lo "yacht più costoso del mondo": foto

  • Elezioni regionali, Toscana al voto | Exit poll, proiezioni e risultati definitivi: lo spoglio in diretta

  • Elezioni regionali, il voto in Toscana: preferenze a candidati e liste

  • Rosignano, tromba d'aria scoperchia case e devasta il Circolo Canottieri: diversi feriti. Video

  • Scuola, vietato ammalarsi: il protocollo Covid "imprigiona" le famiglie. Le mamme: "Servono test più rapidi e meno invasivi"

  • Elezioni Toscana, la composizione del nuovo Consiglio regionale: al Pd 22 seggi, 9 alla Lega

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento