Cronaca

Furti in Toscana, a casa della ladra 70mila euro in contanti, televisori e capi d'abbigliamento firmati

L'indagine dei carabinieri dopo un colpo in centro, a Livorno. Sequestrato il denaro e la merce rubata, in parte già restituita ai legittimi proprietari

Hanno raccolto la denuncia di furto, visionato le telecamere, individuato la presunta ladra e il complice, chiesto un mandato di perquisizione e, infine, si sono presentati alla porta di casa dove risiede una 43enne. Il tutto in meno di una settimana, ovvero il tempo impiegato dai carabinieri di Livorno per scovare un vero e proprio emporio di vestiti firmati, quattro televisori ed oltre 70mila euro in contanti nell'abitazione di una donna, a Prato, indagata per furto e ricettazione.

Un'indagine lampo coordinata dalla procura di Livorno ed eseguita dai carabinieri del comando provinciale dopo la denuncia pervenuta alla stazione Livorno Centro il 28 marzo scorso per un furto in un negozio di abbigliamento. Acquisiti i filmati di videosorveglianza, i militari della Sezione operativa hanno individuato la donna, già nei database delle forze dell'ordine, e il sospetto complice, un ragazzo che, mentre la 43enne nascondeva i vestiti sotto la gonna, faceva da palo coprendole le spalle aiutandola poi a caricare la refurtiva in auto. 

A quel punto, emesso dalla procura di Livorno il decreto di perquisizione, i carabinieri si sono presentati nell'abitazione, recuperando circa 260 capi di abbigliamento firmati e oggettistica per un valore complessivo di 50mila euro, quattro televisori da un mille euro ciascuno e 72.050 euro in banconote di vario taglio. Tra quanto ritrovato e sequestrato, anche il materiale provento di furto nel negozio di Livorno, già restituito ai proprietari. Il resto della refurtiva, sarà oggetto di ulteriore analisi per individuarne la provenienza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti in Toscana, a casa della ladra 70mila euro in contanti, televisori e capi d'abbigliamento firmati

LivornoToday è in caricamento