rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Cronaca

Raffica di furti nella notte, colpite cinque attività: ingenti i danni provocati dai ladri

I malviventi, nella notte tra il 13 e 14 novembre, hanno preso di mira la ditta Ciesse, il negozio Rosavalentina, la pizzeria Acquaria 2, la farmacia Marradi e Arcaplanet

Ondata di furti nella notte tra venerdì 13 e sabato 14 novembre con i malviventi che hanno preso di mira cinque attività. Più che la refurtiva, a provocare la rabbia dei titolari sono i danni provocati dai ladri ai negozi nel tentativo di entrarvi. Il primo furto è stato commesso alla ditta Ciesse in via dell'Ecologia: qui sono state spaccate due finestre al piano terra e una volta all'interno i malviventi hanno rubato una bicicletta da corsa per un valore di 300 euro. Dopo è stato preso di mira il negozio Rosavalentina in via Leonardo Cambini dove è stata sfondata la porta d'ingresso per rubare 160 euro tra bigiotteria e vestiti. Un altro colpo è stato messo a segno al negozio di animali Arcaplanet in via dell'Antimonio dove un uomo è stato fermato con la refurtiva ancora addosso. 

Altri due furti sono stati tentati alla pizzeria Acquaria 2 in piazza Matteotti e alla farmacia Marradi: in entrambi i casi i malviventi hanno tentato di sfondare la vetrina con un sasso ma senza esito provocando solo ingenti danni alla vetrata. Su tutti questi casi stanno indagando polizia e carabinieri per cercare di risalire all'identità dei malviventi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffica di furti nella notte, colpite cinque attività: ingenti i danni provocati dai ladri

LivornoToday è in caricamento