Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Via Grande

Ruba in due negozi di via Grande, 50enne inseguito e arrestato per furto e rapina. Poi l'evasione dai domiciliari

L'uomo è stato fermato con la refurtiva ancora con sé. Dopo l'arresto, è scattata anche la denuncia per evasione

Ha minacciato la titolare del Drogerie Markt che gli stava dando del ladro, quindi è fuggito quando, nella tarda mattina di mercoledì 5 maggio, due agenti della divisione anticrimine si sono fermati in via dell'Angiolo, richiamati dalle grida della donna. Inseguito, è riuscito inizialmente a scappare prima di essere definitivamente fermato dai poliziotti in via Avvalorati grazie anche all'intervento in ausilio di una pattuglia della Municipale. A quel punto, accertato il furto nell'emporio di via Grande e trovata anche la refurtiva di un precedente "colpo" da circa 150 euro al negozio Intimissimi, un uomo di 50 anni di origine tunisina è stato finalmente arrestato con l'accusa di rapina impropria, furto aggravato e continuato e resistenza a pubblico ufficiale. Disposti gli arresti domiciliari, l'uomo è tuttavia risultato irreperibile già nel primo pomeriggio, motivo per cui è scattata anche una denuncia per evasione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba in due negozi di via Grande, 50enne inseguito e arrestato per furto e rapina. Poi l'evasione dai domiciliari

LivornoToday è in caricamento