Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Isola di Gorgona, il carcere apre le porte al pubblico grazie al teatro: detenuti in scena con "Ulisse o i colori della mente"

Sabato 25, domenica 26 e lunedì 27 settembre gli spettacoli, prenotazione obbligatoria entro lunedì 20

Il teatro in carcere aperto a tutti. Per un momento di condivisione sociale che serve ad abbattere barriere e pregiudizi. È con questo intento che la casa circondariale dell'isola di Gorgona apre le porte al pubblico (sabato 25, domenica 26 e lunedì 27 settembre) portando in scena "Ulisse o colori della mente", lo spettacolo vincitore del premio "ANCT 2020 Catarsi - Teatri della Diversità" che vede protagonisti i detenuti/attori del penitenziario.

Primo episodio della trilogia "Il teatro del mare", lo spettacolo "Ulisse o colori della mente" presenta molti richiami al poema omerico ma racconta un'altra Odissea, contemporanea, di un uomo di oggi nel mondo di oggi. Ideato dal regista e drammaturgo Gianfranco Pedullà, con Francesco Giorgi e Chiara Migliorini all'interno del laboratorio "Teatro in Carcere" della Regione Toscana e in collaborazione con la Casa di Reclusione, lo spettacolo si inserisce in un progetto più ampio che ha la finalità di offrire ai detenuti un'esperienza fondata sulla comunicazione sociale attraverso i linguaggi della scena.

Ulisse o i colori della mente 3126 pic (1)-2
(foto ufficio stampa Teatro Popolare d'Arte - BotticelliFoto)

Presentato in anteprima lo scorso settembre, "Ulisse o colori della mente" si è aggiudicato il premio come "miglior spettacolo di teatro sociale in Italia nel 2020" che sarà consegnato a Roma il prossimo novembre. Nei mesi, scorsi lo spettacolo è uscito dal carcere in occasione del Contamina Festival 2021, a Piombino, ed Effetto Venezia 2021 a Livorno.

L'incontro con gli artisti e la visita sull'isola

Chiunque fosse interessato ad assistere allo spettacolo deve inviare una richiesta di prenotazione entro lunedì 20 settembre all'indirizzo pubblico@tparte.it, indicando nome, cognome, luogo, data di nascita e allegando copia della carta d'identità. Questo il programma della giornata: partenza alle 8 di mattina dal porto di Livorno con il traghetto Superba, durata del viaggio 70 minuti e spettacolo alle 11. A seguire pranzo a buffet sulla terrazza dell'istituto, mentre nel pomeriggio sarà offerta la possibilità di incontrare gli artisti e visitare l'isola. Ripartenza per Livorno alle 18, costo complessivo di 25 euro compresi viaggio, spettacolo e pranzo a buffet. Per informazioni: Compagnia Teatro Popolare d'Arte - Tel. 055 8720058 - pubblico@tparte.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola di Gorgona, il carcere apre le porte al pubblico grazie al teatro: detenuti in scena con "Ulisse o i colori della mente"

LivornoToday è in caricamento