rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Estensione Green pass nel 2022, Giani: "Favorevole, ci sta facendo tornare alla normalità"

La posizione del governatore della Toscana riguardo all'uso della certificazione verde anche nel prossimo anno

Fino a quando si dovrà usare il Green pass? Il 31 dicembre sono in scadenza sia lo stato di emergenza sanitaria che l'uso esteso della certificazione verde. I due strumenti, come riporta Today.it, secondo quanto emerge da fonti governative, sono considerati "binari paralleli", dunque non legati allo stesso destino. Sulla sua estensione tuttavia si è acceso un grande dibattito politico nel quale si è inserito anche il presidente della Toscana, Eugenio Giani, che si è detto favorevole al prolungamento dell'obbligo del Green pass con le stesse regole attuali. 

Il green pass prorogato nel 2022, Giani: "Favorevole"

Attraverso la sua pagina Facebook, il governatore si è espresso in maniera positiva sulla questione: "Sono favorevole all'estensione della certificaizone verde, ci sta facendo tornare alla normalità". Al momento le ipotesi principali sul tavolo al momento sono due: un'estensione fino a primavera dello strumento attuale, oppure l'estensione fino all'inizio dell'estate prossima (attorno a maggio 2022) con l'obiettivo poi di modularne una minore applicazione, lasciandolo obbligatorio per un numero sempre minore di categorie professionali.

Quest'ipotesi slegherebbe i provvedimenti (stato di emergenza e green pass), perché una nuova estensione dello status attuale rischierebbe di aumentare le tensioni politiche e sociali. Ad ogni modo, sia per lo stato d'emergenza che per l'uso del green pass siamo in una fase interlocutoria, ma nessuna ipotesi è esclusa al momento. Le scelte verranno fatte seguendo soprattutto l'evolversi della pandemia, con i relativi dati di contagi e ricoveri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estensione Green pass nel 2022, Giani: "Favorevole, ci sta facendo tornare alla normalità"

LivornoToday è in caricamento