menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imprese, in arrivo 12 milioni di euro. Simoncini: "Boccata d'ossigeno per la nostra economia"

I fondi disponibili grazie a un bando della regione Toscana e Invitalia. L'assessore: "Livorno di nuovo al centro dello sviluppo"

"Una boccata di ossigeno per la nostra economia". È così che l'assessore al Lavoro e alle Attività produttive Gianfranco Simoncini ha definito i 12 milioni di euro di incentivi che saranno messi a disposizione delle imprese livornesi: 2 milioni arrivano da nuovi bandi della regione Toscana, gli altri 10 provengono dai fondi del bando di area complessa, gestiti da Invitalia e non utilizzati negli anni scorsi. "È necessario – ha evidenziato l'assessore - aggiornare l'accordo di programma nelle parti in cui non ha funzionato ed aggiungere nuovi contenuti che sono fondamentali per lo sviluppo della città. L'elemento di maggiore difficoltà dell'accordo è stato il mancato utilizzo dei 10 milioni nazionali destinati alle imprese sulla legge 181/89, gestiti da Invitalia". 

Gianfranco Simoncini assessore al lavoro (2)-2

Simoncini: "Le risorse Invitalia sono tuttora disponibili" 

L'assessore ha spiegato il perché i 10 milioni messi sul tavolo da Invitalia risultino ancora inutilizzati: "Diversi progetti presentati sono stati sostanzialmente bocciati perché erano mal fatti o non sostenuti dal cofinanziamento necessario o presentati in aree urbanistiche non disponibili o con destinazione non congrue. Tuttavia il fatto che le risorse regionali siano state tutte utilizzate e quelle nazionali no qualcosa significa: i vincoli di accesso sono in parte sbagliati, alti e non tengono conto del fatto che ci sono aree come la nostra nella quale possono accedere ai finanziamenti sostanzialmente solo piccole e medie imprese. Problemi questi non livornesi ma nazionali. Per questo ci siamo ripetutamente mossi verso il Governo nazionale e sarebbero in vista importanti modifiche". 

Camera di Commercio-5

Il convegno con la Camera di commercio sugli incentivi a favore delle imprese 

Nell'appuntamento del 1 ottobre  al Cisternino di Città (Largo del Cisternino 13) saranno illustrati nel dettaglio i nuovi bandi regionali "Protocolli di insediamento" e "Voucher microinnovazione e per le industrie creative", l'Avviso pubblico per il rilancio dell'area di crisi industriale complessa di Livorno e i bandi della Camera di Commercio Maremma e Tirreno. Ma non solo: le imprese potranno in quell'occasione prendere contatti diretti con i funzionari e con i tecnici degli enti competenti, per avere indicazioni pratiche su come costruire e presentare progetti grazie ai quali intercettare finanziamenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Maltempo, tromba marina davanti alla Terrazza Mascagni: le foto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento