Piazza Mazzini, bambino investito sulle strisce: in ospedale anche lo scooterista

Il piccolo di 5 anni è stato colpito mentre attraversava con la madre ed ha riportato diversi traumi: soccorso anche il 64enne alla guida del motorino

Attimi di paura in piazza Mazzini dove un bambino di 5 anni, poco dopo le 14.30 di martedì 10 settembre, è stato investito da uno scooter mentre attraversava la strada con la madre sulle strisce pedonali. Un impatto fortunatamente non troppo violento che ha comunque scaraventato a terra il piccolo, accompagnato poi in ospedale per i traumi successivi alla caduta sull'asfalto. A terra è finito anche il conducente del motorino, un uomo di 64 anni, anche lui soccorso dai volontari della Svs e da quelli della Croce Rossa e poi trasportato in pronto soccorso con una sospetta frattura a un braccio. Sul posto è intervenuta anche una pattuglia della polizia municipale che ha effettuato i rilievi del caso per stabilire con precisione la dinamica dell'incidente. Stando a una prima ricostruzione dell'incidente, l'uomo non avrebbe fatto in tempo ad evitare l'impatto, accorgendosi soltanto all'ultimo istante dell'attraversamento pedonale del bimbo e della madre.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cake Star a Livorno, i nomi delle tre pasticcerie in gara

  • Contromano sulla Variante, muore a 21 anni nello scontro frontale con un'auto

  • Cake Star, Chef Carrara a Livorno per trovare la migliore pasticceria

  • Calcio in lutto per la morte di Nicola Fiorenzani, giovane attaccante dell'Acciaiolo

  • Perde il controllo dello scooter e finisce fuori strada: 24enne in coma

  • Ascoli-Livorno, la denuncia dei tifosi amaranto: "Lasciati senza acqua sotto il sole, come le bestie"

Torna su
LivornoToday è in caricamento