rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca Portoferraio

Isola d'Elba, lo fermano in auto con 60 grammi di cocaina, una mazza ferrata e un tirapugni: arrestato 45enne

Intervento dei carabinieri che da giorni stavano sorvegliando la zona. Non appena notato un movimento sospetto sono intervenuti, l'uomo adesso è in carcere alle Sughere

Rischia fino a 10 anni di reclusione un 45enne di nazionalità albanese che nei giorni scorsi è stato fermato e arrestato dai carabinieri dopo esser stato sorpreso in auto con armi e droga, per un valore di quest'ultima che, sul mercato, avrebbe potuto fruttare oltre 10mila euro. I militari dell'Arma, infatti, da giorni stavano sorvegliando una zona alla periferia di Portoferraio dove, secondo la segnalazione di alcuni residenti, c'erano stati dei movimenti sospetti. I carabinieri, nascosti tra la vegetazione, hanno intercettato un'auto che stava per fare il proprio ingresso all'interno di un'area privata. Identificata la targa, e verificata la presenza inusuale, sono intervenuti.

Nella macchina sono stati trovati un tirapugni in metallo, una mazza ferrata e un coltello a serramanico, ma soprattutto, abilmente occultato in un vano dell'abitacolo, un involucro contenente oltre 60 grammi di cocaina purissima sottovuoto. I militari hanno anche perquisito l'abitazione dell'uomo, un 45enne albanese nullafacente e domiciliato all'Elba, all'interno della quale hanno trovato sostanza da taglio e materiale utile al confezionamento della cocaina in dosi da distribuire sul territorio, per un guadagno stimato di oltre 10mila euro. L'uomo è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e porto abusivo di armi. Il 45enne è stato condotto alle Sughere e adesso rischia fino a 10 anni di reclusione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola d'Elba, lo fermano in auto con 60 grammi di cocaina, una mazza ferrata e un tirapugni: arrestato 45enne

LivornoToday è in caricamento