Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Marciana

Isola d'Elba | Ubriaco alla guida dell'auto, si addormenta a un incrocio con una bottiglia di gin tra le gambe: 22enne denunciato

Il giovane, al quale è stata ritirata la patente, aveva un tasso alcolemico di tre volte superiore al limite consentito

Quando sono intervenuti in soccorso di un 22enne alla guida di un'auto ferma a un incrocio sulle strade dell'Isola d'Elba, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Portoferraio hanno pensato che il giovane avesse avuto un malore. Tuttavia, è bastato poco tempo ai militari dell'Arma intuire che lo stato di quasi incoscienza del 22enne e la testa appoggiata sul volante fossero piuttosto le conseguenze di una ubriacatura. Evidente, d'altronde, la "prova": tra le gambe del conducente, infatti, c'era una bottiglia semivuota di gin, presumibilmente bevuta fino a poco prima di addormentarsi.

Svegliato e sottoposto all'alcoltest, il giovane ha fatto registrare un tasso tre volte superiore al limite consentito, motivo per cui sono scattati immediati il ritiro della patente e la denuncia per guida in stato di ebbrezza. Il rischio, adesso, è che la pena possa raggiungere anche un anno di reclusione e un'ammenda fino a 6mila euro. La fortuna, invece, è che il giovane si sia addormentato uno "stop" quando la vettura era ferma, altrimenti le conseguenze sarebbero potute essere decisamente peggiori e non soltanto per lui.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola d'Elba | Ubriaco alla guida dell'auto, si addormenta a un incrocio con una bottiglia di gin tra le gambe: 22enne denunciato
LivornoToday è in caricamento