Ciano trading e services, 16 lavoratori a rischio. La Regione: "Tuteleremo il loro reddito"

L'azienda, operante nel settore dei servizi di ristorazione e catering, vorrebbe trasferire la sede da Livorno e Roma tagliando parte del personale

Tutelare il reddito dei lavoratori e salvaguardare il legame con il territorio. Sono questi gli obiettivi che la regione Toscana si è posta in difesa di 16 dipendenti della Ciano Trading&Services, società che opera nella ristorazione e nel catering, che rischiano di perdere il posto di lavoro. Per cercare di trovare una soluzione, nella mattina del 14 giugno si è svolto un incontro, al centro per l'impiego di Livorno, alla presenza del consigliere per il lavoro del presidente della Regione Enrico Rossi, Gianfranco Simoncini, e i rappresentanti della Filcams-Cgil. Il sindacato ha espresso la forte preoccupazione per la decisione della proprietà dell'azienda che vuole avviare la procedura di licenziamento per 16 dei 26 lavoratori della sede di Livorno (in totale sono 59 i lavoratori della Ciano). La decisione sarebbe stata presa in seguito al trasferimento delle attività da Livorno a Roma. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Filcams-Cgil: "Preoccupati per la situazione"

Katia Sagretti, funzionaria Filcams-Cgil, ha fatto il punto della situazione dopo l'incontro con la Regione: "Sono già diversi mesi che proviamo a chiedere un incontro con la Ciano ma senza successo. La società non ci ha mai voluto incontrare nonostante le nostre numerose richieste. Poi, improvvisamente, siamo stati contattati e ci è stato detto che erano iniziate le procedure di mobilità per alcuni lavoratori. Noi, a quel punto, abbiamo subito contattato la Regione con la quale ci siamo incontrati per cercare di trovare una soluzione visto che si parla di 16 esuberi. La Ciano dovrebbe farci sapere qualcosa nel breve tempo anche perché, secondo quanto ci è stato riferito, il trasferimento a Roma della società dovrebbe avvenire per fine luglio". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sull'Arnaccio, muore a 25 anni schiantandosi in auto contro un albero

  • Coronavirus: approvato l'uso del Ruxolitinib, il farmaco sperimentato a Livorno

  • Venezia: barche, biciclette e bottiglie sul fondale dei fossi più puliti. Le foto

  • Coronavirus, autocertificazione per "matrimonio": Nicola e Virginia sposi con la mascherina

  • Coronavirus Livorno, 3 morti e 9 nuovi positivi tra città e provincia: il bollettino di sabato 4 aprile

  • Coronavirus Livorno, 13 nuovi positivi tra città e provincia. Il bollettino di martedì 7 aprile

Torna su
LivornoToday è in caricamento