rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca Ardenza mare / Viale Italia

Accusa un infarto mentre lavora all'interno dell'Accademia Navale: grave 40enne

L'uomo si è accasciato a terra all'improvviso ed è stato portato al pronto soccorso in codice rosso

Sono gravi le condizioni di un operaio 40enne che è stato colto da un infarto poco prima delle 16 di oggi, giovedì 3 novembre, all'interno dell'Accademia Navale. L'uomo, che stava eseguendo dei lavori per conto di una ditta esterna, a un certo punto si è accasciato a terra e alcuni presenti, intuita la gravità della situazione, hanno subito chiamato il 112 che ha inviato sul posto un'ambulanza della Misericordia di Livorno con il medico del 118. Quest'ultimo ha trovato il 40enne in arresto cardiaco e, utilizzando anche il defibrillatore, ha iniziato subito le manovre di rianimazione, proseguite poi per tutto il tragitto fino al pronto soccorso, dove il lavoratore è arrivato in codice rosso.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accusa un infarto mentre lavora all'interno dell'Accademia Navale: grave 40enne

LivornoToday è in caricamento