Maltempo, chiusi per allagamento un tratto dell'Aurelia e di via Provinciale Pisana

Strade interdette al traffico per circa un'ora. La circolazione è tornata alla normalità intorno alle 13

A causa delle forti piogge che hanno interessato Livorno nella mattina del 13 novembre, la protezione civile di Livorno insieme alla polizia municipale ha chiuso, per circa un'ora, in entrambi i sensi di marcia, il tratto  dell'Aurelia tra il Ponte Genova e via Nord nell'intersezione con via Enriquez ed il tratto di via Provinciale Pisana tra via Pian di Rota e via Scarpellini. La circolazione, come confermato dall'amministrazione comunale, è tornata normale intorno alle 13 e i tratti di strada sono stati riaperti al traffico. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Precisamente a Calafuria", sequestrata la terrazza: "Balli e feste senza la certificazione di agibilità"

  • Effetto Venezia e dintorni 2020, il programma della manifestazione. Salvetti: "Felici di aver investito per la città"

  • Coronavirus Toscana, impennata di nuovi casi: 61 positivi ma nessun ricovero in più. Il bollettino di domenica 9 agosto

  • Miss Livorno 2020, Elisa Giuffrida si aggiudica la prima tappa: tutte le premiate

  • Scopaia, muore in casa a 53 anni: indaga la polizia

  • Cessione Livorno, ultimatum Spinelli: "Aspetto Fernandez ancora oggi, poi..."

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento