rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022
Cronaca San Marco

San Marco, pretende i soldi per le sigarette e minaccia il padre con un coltello: denunciato 43enne

Il tempestivo intervento degli agenti delle volanti ha evitato che la situazione degenerasse. Per l'uomo è stato anche disposto l'allontanamento dalla casa dei genitori

Sono stati attimi di paura quelli che si sono vissuti nel pomeriggio di sabato 26 settembre, in un appartamento in zona San Marco. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, un 43enne avrebbe chiesto al padre dei soldi per potersi comprare le sigarette ricevendo però un "no" come risposta. È stato a quel punto che l'uomo avrebbe puntato un coltello contro l'addome del genitore minacciandolo di morte. Il padre, preoccupato per la sua incolumità, ha subito chiamato la polizia e gli agenti, una volta giunti sul posto, hanno dialogato a lungo con il 43enne prima di disarmarlo. Una volta portato in questura è stato denunciato per tentata rapina aggravata e maltrattamenti in famiglia e il pm ha disposto per lui anche l'allontanamento della casa del padre. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Marco, pretende i soldi per le sigarette e minaccia il padre con un coltello: denunciato 43enne

LivornoToday è in caricamento