rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Cronaca

Tragedia a Montecatini Val di Cecina, operaio 38enne muore dopo la caduta da una scala

L'ipotesi principale è che si sia trattato di un incidente sul lavoro. La disgrazia si è consumata all'interno della tenuta Mocajo

Una vera e propria tragedia quella che si è consumata intorno alle 13 di oggi, giovedì 17 novembre, a Ponteginori, frazione del Comune di Montecatini Val di Cecina, dove un 38enne di origine albese, residente ad Empoli, è stato trovato privo di vita ai piedi di una scala nella tenuta Mocajo. Secondo le prime informazioni raccolte, l'uomo stava lavorando nella residenza settecentesca, trasformata da anni in albergo di lusso e location per matrimoni. Presumibile che a causare la morte del 38enne sia stata una caduta: il violento impatto con il terreno, infatti, sarebbe risultato fatale nonostante sul posto siano state fatte subito arrivare le ambulanze della Misericordia di Saline di Volterra e della Pubblica Assistenza di Cecina con il medico del 118.

Stando a quanto ricostruito, il 38enne infatti è deceduto poco dopo l'arrivo dei soccorsi. Adesso spetterà ai carabinieri ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto. L'ipotesi principale, come riporta l'Ansa, è che si sia trattato di un incidente sul lavoro, anche se sulla vicenda gli inquirenti, che stanno ancora ascoltando le testimonianze dei presenti, mantengono il massimo riserbo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Montecatini Val di Cecina, operaio 38enne muore dopo la caduta da una scala

LivornoToday è in caricamento