Cronaca

Rischiano di affondare con la barca al largo della Gorgona, 5 persone salvate da un rimorchiatore

Il natante aveva un buco nello scafo e imbarcava acqua. Provvidenziale l'intervento di un rimorchiatore che si trovava in zona. Sul posto anche Vigili del fuoco e Guardia costiera

Erano rimasti in balia del mare a largo dell'isola di Gorgona, con il loro natante che imbarcava acqua da un buco nello scafo. Cinque persone sono state salvate prima dal provvidenziale intervento di un rimorchiatore che si trovava in zona, poi dal personale della Guarda costiera e dei Vigili del fuoco avvertiti dall'equipaggio del rimorchiatore.

Una brutta avventura iniziata intorno alle 13 di martedì 19 gennaio, quando la Capitaneria di porto ha ricevuto una richiesta di soccorso dai marinai del rimorchiatore che nel frattempo stavano facendo salire a bordo alcune delle persone in difficoltà. Una volta giunti sul posto, i Vigili del fuco hanno provveduto con una pompa a svuotare dall'acqua la barca, così da permetterle di raggiungere in sicurezza l'isola di Gorgona scortata dai militari della Guardia costiera,.

L'intervento tempestivo del rimorchiatore ha scongiurato possibili conseguenze per i cinque malcapitati. La barca danneggiata è rimasta poi ormeggiata alla Gorgona, sorvegliata da due persone dell'equipaggio, mentre le altre tre hanno raggiunto terra sulla motovedetta della Guardia costiera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischiano di affondare con la barca al largo della Gorgona, 5 persone salvate da un rimorchiatore

LivornoToday è in caricamento