rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Cronaca Magenta-Origine / Piazza Attias

No Green pass, secondo aperitivo "fai da te": in 200 in piazza Attias con patatine e bibite portate da casa

Dopo il primo ritrovo in Venezia, questa volta è stata scelta una località del centro città

Molti no vax, qualche vaccinato e, tra questi, qualcuno persino con il richiamo della terza dose. Tutti, però, contrari al green pass e all'obbligo di doverlo mostrare anche per prendere un caffé al bancone di un bar. Circa duecento le persone che, dopo l'appuntamento della settimana scorsa in piazza del Luogo Pio, si sono ritrovate ieri, venerdì 11 febbraio, in piazza Attias, rispondendo all'appello social e del gruppo "Libertà Livorno" e dando vita al secondo aperitivo "fai da te" con patatine, bibite e snack portati da case e consumati introno alla grande "A".

"Un gesto per riscoprire la socialità - dicono - e riprendersi gli spazi cittadini. Stasera (ieri, ndr) siamo ancora più numerosi. La gente sta iniziando a capire l'assurdità di questo strumento discriminatorio e dannoso". Il ritrovo, che ha potuto contare anche su musica da intrattenimento, è stato assolutamente pacifico ed osservato a distanza dalle forze dell'ordine, presenti in zona anche per il presidio antimovida dopo gli ultimi due weekend piuttosto movimentati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No Green pass, secondo aperitivo "fai da te": in 200 in piazza Attias con patatine e bibite portate da casa

LivornoToday è in caricamento