rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Cronaca

Da piazza Modigliani al Nuovo Centro: 173 alberi in arrivo nelle vie e nei giardini della città

L'assessore all'Urbanistica, Silvia Viviani: "Contiamo di arrivare a 900 entro la fine del 2022"

Nei prossimi due mesi per le vie, le piazze e nei giardini pubblici della città verranno messi a dimora 173 nuovi alberi. Interventi programmati nell'ambito della Festa dell'Albero, che ne prevede in tutto la piantumazione di 763. Un'iniziativa che coinvolgerà in primis aree come quella di piazza Modigliani e del Nuovo Centro, ma che si estenderà anche ad altre strade come viale Carducci, viale Nievo, la Rotonda e piazza Caproni. noltre, al Nuovo Centro è prevista una notevole operazione di imboschimento arboreo con 590 alberi, e di imboschimento arbustivo con 1250 arbusti.

Si tratta di un intervento rilevante per numero di specie e superficie arborea, in un'area compresa fra la ferrovia e la Variante Aurelia, ad est del Parco Levante. L'intervento è promosso, realizzato e gestito da Arbolia, una società fondata da Snam Spa e Fondazione Cassa Depositi e Prestiti che promuove azioni di imboschimento e rimboschimento sul territorio nazionale. Un intervento, quest'ultimo, che prenderà il via lunedì 28 novembre e che è stato reso possibile grazie anche all'impegno di di Olt. 

L'assessore Viviani: "Via anche alla sostituzione delle 15 tamerici di piazza Garibaldi compromesse dal meteo"

"Contiamo di arrivare a piantare 900 alberi nel 2022 e siamo a disposizione per rispondere alle richieste dei cittadini e delle cittadine, ricordando che sarà possibile piantare fino a inizio primavera 2023" ha spiegato l'assessore all'urbanistica e al verde pubblico Sivia Viviani, che sottolinea quanto "sia importante mettere a dimora alberi per incrementare il patrimonio verde comunale, arricchire giardini e parchi urbani con piante di prima grandezza e pronto effetto. 

"L'ufficio comunale di progettazione e manutenzione del verde - ha aggiunto -, che ringrazio per il costante impegno e la grande competenza, ha messo a disposizione tutte le specie previste che saranno fornite dal vivaio Mati di Pistoia e messe a dimora dall'azienda Giardineria Italiana. Molti alberi integreranno le alberature dei viali stradali e di alcune vie cittadine per rendere omogenea la densità dei filari stradali, colmare i vuoti e sostituire le piante che negli anni sono state abbattute per problemi fitosanitari o rimosse perché classificate pericolanti o con alta propensione al ribaltamento. Altre piante saranno sostituite perché irrimediabilmente compromesse da eventi meteo estremi che hanno colpito il territorio cittadino e in particolar modo la costa litoranea. Rientrano fra queste - ha sottolineato - le 15 tamerici di piazza Modigliani le cui chiome sono state spezzate e divelte dalle forti raffiche di vento, e il cui intervento di sostituzione partirà giovedì 24 novembre".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da piazza Modigliani al Nuovo Centro: 173 alberi in arrivo nelle vie e nei giardini della città

LivornoToday è in caricamento