rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Parchi pubblici e aree verdi della città, la rinascita grazie al patto tra Comune e Reset

L'accordo consentirà di ripristinare la funzionalità estetica e ambientale, occupandosi della pulizia, dalle manutenzione degli arredi e della cura delle piante

Valorizzare il territorio, sviluppare la cultura del bene comune e favorire la socializzazione e il reinserimento di persone fragili in lavori di pubblica utilità. Sono questi i concetti che stanno alla base del patto di collaborazione sottoscritto tra Comune di Livorno e Reset per la manutenzione del verde di alcuni parchi pubblici. Nella fattispecie l'area verde di piazza Dante, il parco pubblico di via Orosi, quello delle Terme del Corallo e quello di Villa Maurogordato.

Tre anni per ripristinare la funzionalità estetica e ambientale, occupandosi della pulizia, dalle manutenzione degli arredi e della cura delle piante. Con interventi dei volontari soci di Reset, in collaborazione con i detenuti della casa circondariale ‘Le Sughere' inseriti nel progetto ‘Mi riscatto per il futuro', e utilizzando personale adibito a lavori di pubblica utilità dal tribunale di Livorno in sinergia con l'ufficio Uepe, oltre alle persone in inserimento socio lavorativo inviate dall'Asl.  

piazzadante2-2

Il sindaco: "La piazza della stazione per anni è stata trascurata, ora è un luogo accogliente"

"Il nuovo patto di collaborazione con Reset - ha spiegato il sindaco Luca Salvetti - è la conferma di un percorso che consente ad un gruppo di cittadini di aiutare l'amministrazione a valorizzare gli spazi verdi cittadini. La piazza della stazione - ha aggiunto - che ha un grande valore dal punto di vista urbanistico e per molti anni è stata trascurata, Reset l'ha ripulita, ha aiutato il Comune nel taglio del verde e ha ripristinato le panchine. Oggi è un luogo accogliente, così come lo sono le Terme del Corallo e il parco di via Orosi". Pino Pera, presidente di Reset, ha ribadito l'importanza del patto di collaborazione e del lavoro che l'associazione sta svolgendo in sussidiarietà con l'amministrazione, oltre a precisare che il patto è a costo zero per il Comune.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parchi pubblici e aree verdi della città, la rinascita grazie al patto tra Comune e Reset

LivornoToday è in caricamento