Parrucchieri e centri estetici aperti le domeniche e a Santa Giulia: Salvetti firma l'ordinanza

Prevista anche massima flessibilità sull'orario. L'amministrazione: "Con questo provvedimento sarà più facile smistare gli appuntamenti"

Il sindaco di Livorno Luca Salvetti tende la mano a parrucchieri ed estetisti che, da lunedì 18 maggio, hanno potuto tornare a lavoro dopo la chiusura imposta dal Coronavirus. Il sindaco infatti ha firmato un'ordinanza che consente a queste attività di poter restare aperte anche a Santa Giulia (22 maggio, ndr), nei festivi e nel giorno di riposo (lunedì) con la massima flessibilità quanto all’orario. "Questa decisione - spiegano dall'amministrazione - è un modo con cui intendiamo andare incontro agli operatori, usciti da un lungo periodo di lockdown totale e quindi di crisi economica, e che sono oggi obbligati a fare entrare un numero limitatissimo di clienti alla volta. Grazie a questo provvedimento del sindaco avranno quindi più tempo nell’arco della settimana – se vogliono - per smistare gli appuntamenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pesca sportiva, due livornesi fermati con 48 chili di orate: multa di 8mila euro, il pesce regalato alla Caritas

  • Rosignano Solvay, esplosione in una palazzina: grave una donna

  • Parco del Mulino, conti in rosso e rischio chiusura. L'appello: "Prenotate una pizza da noi per tenere in vita il progetto"

  • Toscana zona rossa, l'ordinanza di Giani: nuove misure anti Covid per spostamenti ed attività

  • Coronavirus: 108 positivi e 10 morti tra Livorno e provincia, 1.351 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di giovedì 26 novembre

  • Toscana zona rossa fino al 4 dicembre, Giani: "Ancora un po' di pazienza, poi fino a Natale in zona arancione o gialla"

Torna su
LivornoToday è in caricamento