Cronaca

Barriera Roma, impenna con la moto e scappa dalla Municipale: 19enne inseguito e fermato da un agente fuori servizio

Nel tentativo di fuga, il giovane centauro ha investito un agente ed è stato infine denunciato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

Lo hanno visto impennare su una moto all'altezza dei cimiteri della Misericordia, a Barriera Roma, nel primo pomeriggio di ieri, venerdì 22 luglio. Ed è stato per quella manovra spericolata che gli agenti della Municipale, a bordo di un'auto di pattuglia, si sono messi all'inseguimento di un 19enne che, tuttavia, è riuscito a seminare la vettura della polizia locale. Non la moto di un collega del Corpo, fuori servizio ma di passaggio in zona, che invece ha assistito alla scena e si è precipitato in aiuto dei colleghi per fermare il giovane in fuga.

Un inseguimento concluso nel parcheggio del Parco Levante, davanti ad Obi, dove l'ufficiale di polizia si è qualificato mostrando il tesserino al ragazzo che, a quel punto, ha tentato nuovamente di scappare. Accesa la moto, il giovane ha persino provato a investire l'agente, il quale è comunque riuscito a mettere le mani sul manubrio fermando così il centauro. Nel frattempo, la pattuglia in servizio ha raggiunto il collega: il 19enne è stato così denunciato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. L'agente della Municipale, invece, è stato portato in pronto soccorso per curare una bruciatura al polpaccio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barriera Roma, impenna con la moto e scappa dalla Municipale: 19enne inseguito e fermato da un agente fuori servizio

LivornoToday è in caricamento