rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca Calambrone

Calambrone, fermato rave party nell'oasi del Wwf: identificate 50 persone

Individuati anche gli organizzatori. Tutta l'attrezzatura è stata sequestrata

Avevano portato il necessario per mettere in piedi un vero e proprio rave party che, secondo i loro piani, avrebbe dovuto svolgersi, nella notte tra il 20 e 21 novembre, in un vecchio casolare abbandonato in un terreno di proprietà privata nella zona boschiva 'Oasi Wwf Bosco della Cornacchiaia', in via dei Porcari al Calambrone. Tuttavia il loro piano non è riuscito poiché sono stati fermati dalla questura che ha coordinato l'intervento insieme ai carabinieri

Le forze dell'ordine hanno cinturato l'area in questione e contenuto l'arrivo di ulteriori afflussi di partecipanti facendo scattare dei veri e prorpi posti di blocco che hanno provveduto a respingere l'arrivo di un altro centinaio di persone. In tutto ne sono state identificate una cinquantina, tra le quali quattro organizzatori, trovati in possesso dell'attrezzatura, sequestrata da parte dei militari dell'Arma. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calambrone, fermato rave party nell'oasi del Wwf: identificate 50 persone

LivornoToday è in caricamento