Scuole Benetti, operaio ferito alla testa mentre lavora nel locale caldaia

L'uomo, trasportato in ospedale da un collega per accertamenti, è stato colpito mentre sistemava un tubo dell'impianto di riscaldamento

Un operaio di 30 anni è rimasto ferito alla testa all'interno delle scuole Benetti, intorno alle 12 di oggi lunedì 14 ottobre, mentre stava lavorando a un tubo dell'impianto di riscaldamento. L'uomo, al momento dell'incidente, si trovava insieme a un collega all'interno del locale caldaia. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la polizia municipale che ha chiuso via Bonomo per permettere l'arrivo dei mezzi di soccorso, la Misericordia di Livorno con il medico del 118 e, trattandosi di una struttura comunale, la protezione civile. I volontari si sono presi cura del lavoratore che ha riportato una lieve ferita alla testa e lo hanno medicato sul posto. Successivamente, per ulteriori accertamenti, il 30enne è stato accompagnato in ospedale dal collega . 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rosignano sotto osservazione famiglia di Casalpusterlengo. Il sindaco: "Situazione tranquilla"

  • Isola d'Elba, perde il controllo dell'auto e si ribalta: feriti madre e figlio

  • Madre e figlia investite da auto pirata, il conducente si costituisce ai carabinieri

  • Tragedia all'Isola d'Elba, 84enne muore dopo una caduta dal terrazzo della sua abitazione

  • Skullbreaker Challenge, è allarme anche tra le famiglie livornesi. La polizia: "Segnalate i video alle autorità"

  • Allerta meteo a Livorno mercoledì 26 febbraio: codice arancione per forte vento e mareggiate

Torna su
LivornoToday è in caricamento