rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Cronaca Centro / Via Grande

Tentata rapina all'ottica Grande, arrestato un 26enne e denunciato il complice che faceva da 'palo'

Sabato scorso momenti concitati in pieno centro, l'uomo si era introdotto nel negozio prelevando 170 euro dalla cassa e poi aveva provato a fuggire prima di essere bloccato dal proprietario

Un 26enne di origini marocchine, residente a Piombino, è stato arrestato per tentata rapina in concorso con un altro connazionale, anch'egli 26enne, denunciato in stato di libertà per lo stesso reato. L'operazione è stata condotta a seguito di quanto avvenuto sabato scorso all'ottica Grande di via Grande. Il 26enne infatti era entrato nel negozio e si era appropriato di 170 euro che si trovavano nella cassa, approfittando della momentanea distrazione del titolare. Questi, accortosi del furto, era intervenuto per fermare il malvivente che lo ha spintonato nel tentativo di guadagnare la fuga, ma che riusciva però a trattenere fino al pronto intervento dei carabinieri che lo hanno definitivamente bloccato e arrestato.

L’altro complice, invece, che fungeva da 'palo' all'esterno del negozio, si è allontanato prima dell'arrivo dei militari e anche grazie alle telecamere di videosorveglianza presenti nell’area nonché ad un’approfondita conoscenza del territorio e dei soggetti di interesse operativo, hanno portato all’individuazione e successiva identificazione di un 26enne marocchino, già gravato da precedenti di polizia, quale complice denunciandolo in stato di libertà per tentata rapina. L’arrestato, espletate le formalità di rito, su disposizione del pm di turno, è stato condotto in carcere mentre la refurtiva è stata immediatamente riconsegnata ai titolari del negozio. A seguito di udienza presso il Tribunale, il giudice ha convalidato l’arresto del 26enne e confermato la custodia cautelare in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata rapina all'ottica Grande, arrestato un 26enne e denunciato il complice che faceva da 'palo'

LivornoToday è in caricamento