Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Covid, l'appello dell'Asl: "Solo le vaccinazioni possono fermare le varianti del virus"

La direttrice generale Maria Letizia Casani: "In tutti i nostri ospedali la percentuale delle persone che hanno ricevuto il siero, tra quelle ricoverate, è bassa"

La direttrice generale dell'Asl Toscana nord ovest, Maria Letizia Casani, lancia un appello a tutti i cittadini affinché chi ancora non ha fatto il vaccino si sbrighi a prenotare un appuntamento in uno degli hub del territorio: "L'unica strada risolutiva per fronteggiare il problema Covid e per fermare le varianti è rappresentata dalla vaccinazione - le sue parole -. Per i più giovani ricordo che è presente anche il camper attrezzato che sta facendo tappa in questi giorni in alcune delle nostre principali località di vacanza. Il successo di quest'ultima iniziativa mi fornisce l'occasione per sottolineare il senso di responsabilità mostrato dalle ragazze e dai ragazzi, che hanno risposto con entusiasmo a questa nuova opportunità". 

"L'importanza di essere vaccinati – prosegue la Casani – è resa evidente anche in questi giorni dai dati dei ricoveri per Covid-19: in tutti i nostri ospedali la percentuale delle persone vaccinate, tra quelle ricoverate, è bassa e comunque i pazienti che avevano completato il ciclo vaccinale sono quelli con problematiche meno rilevanti (nessuno è ricoverato in terapia intensiva)". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, l'appello dell'Asl: "Solo le vaccinazioni possono fermare le varianti del virus"

LivornoToday è in caricamento