rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
RIFIUTI / Via Pier Donato Sommati

Rifiuti in via Sommati, la denuncia dei residenti: "Qui è una discarica, dall'amministrazione solo promesse"

La protesta degli abitanti della zona che a Natale hanno deciso di ripulire da soli l'area dedicata alla raccolta differenziata: "Situazione cronica e da due mesi non riceviamo più risposte"

Due mesi fa l'ultimo incontro con l'assessore all'Ambiente Giovanna Cepparello, poi di nuovo il silenzio e nessuna soluzione per una situazione che i residenti di via Sommati, precisamente quelli che abitano ai civici 48 e 50, denunciano da più di un anno e mezzo. Perché là, in un'area privata adibita a suolo pubblico, ci sono una decina di cassonetti per la raccolta differenziata, oltre a quelli più piccoli dell'organico, che sono sempre pieni, mentre ai lati dei contenitori è un continuo accumulo di rifiuti di ogni genere. In pratica una mini discarica che i condomini hanno volontariamente ripulito dopo Natale, stanchi di essere "assediati dalla spazzatura e dai cattivi odori". "Ringraziamo l'assessore Giovanna Cepparello per l'impegno che si é assunta a risolvere la situazione della discarica in via Sommati - scrivono ironicamente su Facebook -. I residenti non avrebbero voluto passare ancora una volta il Natale con un immondezzaio sotto le loro finestre, ma purtroppo come accade da un anno tutte le settimane, é stato cosi".

Una situazione nota, segnalata una prima volta nell'agosto 2020 all'Aamps, all'amministrazione comunale, al sindaco, al prefetto di Livorno e all'Ufficio Igiene. Quindi l'inizio degli incontri con il Comune e l'amministratrice di condominio per trovare un rimedio, la diatriba sulle competenza e, dopo diversi scambi di email, la decisione di porre fine alle polemiche e trovare definitivamente una soluzione per eliminare la discarica abusiva. "Il 25 ottobre abbiamo chiesto e ottenuto un incontro con l'assessore Cepparello – si legge infine nel post denuncia su Fb -. Ci é stato promesso che era in preparazione una comunicazione ufficiale da mandare agli amministratori della zona per informarli che la discarica andava rimossa ed una soluzione alternativa andava trovata. Nei due mesi successivi non é arrivata alcuna comunicazione ed alle nostre richieste di informazioni l'assessore non ha mai piu dato risposta. Ancora promesse disattese".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti in via Sommati, la denuncia dei residenti: "Qui è una discarica, dall'amministrazione solo promesse"

LivornoToday è in caricamento