Elezioni regionali Toscana 2020

Elezioni Toscana 2020, alle urne con mascherina e mantenendo le distanze: ecco come votare in sicurezza

Le disposizioni della Regione. Le mani dovranno essere igienizzate più volte, ma non sarà misurata la temperatura all'ingresso dei seggi

foto Ansa

In vista delle elezioni per eleggere il nuovo presidente della Toscana e i membri del consiglio regionale (foto Ansa), che si terranno il 20 e 21 settembre, la Regione ha indicato quelle che saranno le linee guida da seguire per la sicurezza di chi si recherà alle urne. Oltre alla tessera elettorale e a un documento d'identità, sarà obbligatoria la mascherina senza la quale non si potrà accedere ai seggi. Il dispositivo andrà tolto solamente davanti a scrutatori e presidente di seggio per farsi identificare, mantenendo in quel caso due metri di distanza di sicurezza. 

Elezioni Toscana, ecco tutti i livornesi in corsa per un posto nel consiglio regionale

Le mani dovranno essere igienizzate più volte, utilizzando il gel messo a disposizione: all'ingresso, prima di ricevere la scheda e la matita e magari anche dopo il voto. Non sarà misurata la temperatura: la responsabilità a non presentarsi, se superiore a 37 gradi e mezzo o in presenza di sintomi da Coronavirus, è affidata al singolo elettore. L'accesso dall'esterno alle sezioni elettorali sarà organizzato, anche con l'aiuto del volontariato, in modo da evitare l'affollamento di troppe persone all'interno dei locali e il rispetto delle distanze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Toscana 2020, alle urne con mascherina e mantenendo le distanze: ecco come votare in sicurezza

LivornoToday è in caricamento