Scuola Via delle Sorgenti

La Cigna, la scuola d'infanzia Pian di Rota sarà spostata. Camici: "Numerosi problemi strutturali"

Sopralluogo della vicesindaco e di Salvetti nel quartiere per spiegare la situazione: "Stiamo studiando varie soluzioni oltre a quella di spostare gli alunni nell'ex Cammilli"

Il futuro della scuola d'infanzia Pian di Rota, in via delle Sorgenti, è stato al centro dell'incontro avvenuto ieri mattina, lunedì 15 marzo, tra il sindaco Salvetti, la vice Camici, il dirigente scolastico e alcuni cittadini del quartiere La Cigna. L'istituto infatti deve essere spostato in un altro luogo a causa di numerosi problemi strutturali legati al terreno dove l'edificio è stato costruito: "Questa scuola - le parole della vicesindaco - rappresenta una ricchezza per la vita di un quartiere e le preoccupazioni che ci sono state manifestate sono più che legittime. Teniamo a specificare che la delocalizzazione non è legata alla volontà di impoverire la zona, ma vogliamo sistemare alcuni problemi che sebbene non rappresentino una emergenza, devono comunque essere risolti". 

Ancora non è stato deciso dove verranno "dirottati" gli alunni: "Stiamo verificando tutte le soluzioni possibili a quella precedentemente individuata che prevederebbe la delocalizzazione nella struttura delle ex Cammilli".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Cigna, la scuola d'infanzia Pian di Rota sarà spostata. Camici: "Numerosi problemi strutturali"

LivornoToday è in caricamento