Iscrizione gratuita alle attività sportive per i diversamente abili: il progetto

L'iniziativa "ScopriAmo…Insieme, Sportiva…Mente" permetterà l'accesso a numerose attività ed è stata partorita dalla sinergia tra Sportlandia ed il Centro San Simone

Una nuova possibilità di praticare sport per i ragazzi affetti da disabilità di vario tipo. Dalla sinergia tra Sportlandia ed il Centro San Simone "Gli amici di tutti" è infatti nato "ScopriAmo…Insieme, Sportiva…Mente", il progetto che permetterà l'iscrizione ai corsi di varie discipline in maniera del tutto gratuita. Nuoto, judo, atletica, canottaggio e bowling le attività che potranno essere praticate, ciascuna delle quali sarà seguita da istruttori abilitati, da volontari e da operatori del settore. Il tutto grazie anche al contributo offerto dalla "Fondazione Livorno" e dalle altre associazioni ed enti che promuovono il progetto, tra cui l'ufficio Ulepe (Ufficio locale esecuzione penale esterna) ed il Centro di pratica e studio della motricità umana.

L'iniziativa è stata presentata nel corso di una conferenza stampa presso il Coni di Via Piemonte nella giornata di lunedì 30 settembre, con i dettagli svelati da Giovanni Giannone (delegato provinciale del Coni e consigliere di Fondazione Livorno), Mauro Martelli (presidente Sportlandia), Patrizia Anfossi (presidente Centro San Simone), Alberto Poli (Centro di pratica e studio della motricità umana), Cristina Necchi (Ufficio Ulepe), Silvana Seller (Centro San Simone) e Massimiliano Bardocci (storico speaker del palio marinaro).

Mauro Martelli-2-3-2

Martelli: "I ragazzi gli unici protagonisti"

"Questo progetto permetterà ai nostri ragazzi di fare tantissimi sport – ha dichiarato Martelli – e sono certo che ci regalerà moltissime soddisfazioni. Non ci sono né scopi di lucro né smanie di protagonismo: i protagonisti sono solo ed esclusivamente i ragazzi".
Parole alle quali hanno fatto eco quelle di Patrizia Anfossi: "Grazie a queste attività e grazie allo sport scopriamo continuamente le possibilità di questi ragazzi. È una sinergia continua: non solo noi diamo a loro, ma sono soprattutto loro a dare a noi".
Messaggio sottolineato anche da Giannone: "Lo sport è quel veicolo in grado di abbattere tutte le barriere".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Informazioni sui corsi per i diversamente abili

  • Nuoto: inizio 7 ottobre 2019, conclusione 28 maggio 2020. Sede: piscina Camalich (stadio). Orari: lunedì e giovedì dalle 16.10 alle 17. Necessaria la tessera personale di entrata del costo di 8 euro
  • Judo: inizio 8 ottobre, conclusione da definire. Sede: palestra Colosseum Via dei Bagnetti. Orari: martedì e venerdì dalle 15..45 alle 16.45. Necessaria iscrizione alla palestra Colosseum (quota annuale di 20 euro)
  • Atletica: inizio 10 ottobre, conclusione 28 maggio 2020. Sede: palestra San Simone (scuole Bartolena) piazza San Simone, 9. Orari: martedì e giovedì dalle 17.50 alle 18.50.
  • Canottaggio: inizio 7 ottobre 2019, conclusione 19 giugno 2020. Sede: Sportlandia Scali D'Azeglio. Orari: lunedì e venerdì dalle 16.30 alle 17.30 o dalle 17.30 alle 18.30. Necessaria quota mensile di 10 euro
  • Bowling: inizio 23 settembre, conclusione 26 maggio 2020. Sede: palazzetto del bowling Via delle Sorgenti, 122. Orari: martedì dalle 18.00 alle 19.00 e (da definire) mercoledì dalle 18.00 alle 19.00. Necessaria quota di entrata di 3 euro più iscrizione annuale di 20 euro.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
- Mauro Martelli (335 5606835)
- Silvana Seller (338 9875302)
- Manlio Oliviero (380 1212134)
- Silvia Zara (328 7675272)
- Patrizia Anfossi (339 5349103)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Piazza Attias | Carabinieri e Municipale aggrediti da una cinquantina di ragazzini con calci, bastoni e pietre

  • Tragedia in viale Boccaccio, volontario della Misericordia di Montenero muore a 73 anni dopo un incidente

  • Caos Livorno, tre croci e una testa di maiale sul campo dello stadio: "Pagherete tutto". Indagano i carabinieri

  • Piombino, violenta e deruba una 70enne sulla spiaggia: arrestato 35enne

  • Coronavirus, impennata di nuovi positivi: 176 tra Livorno e provincia, 1145 in Toscana. Il bollettino di giovedì 22 ottobre

  • Coronavirus, non rispettano l'isolamento fiduciario e passeggiano per strada: denunciati padre e figlia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento