Martedì, 3 Agosto 2021
Basket

Basket, playoff serie B: Bakery Piacenza - Opus Libertas Livorno 74-76. Amaranto giganti in gara 2, pareggiata la serie

Il quintetto di Garelli si porta sull'1-1 nella serie finale per la promozione in A2. Devastante l'avvio in terra emiliana, poi Ammannato e soci contengono la rimonta biancorossa. Venerdì al Modigliani Forum si gioca la terza partita

Bomba di Ammannato con l'aiuto del tabellone, ferro di Perin a un secondo dalla fine e invasione di campo della panchina amaranto a festeggiare un incredibile successo per 74-76 della Opus Libertas Livorno 1947 sul campo della Bakery Piacenza. È questa la meravigliosa fotografia di gara 2 che riporta la serie finale per la promozione in A2 sull'1-1, con il quintetto di coach Garelli capace, nella splendida serata di martedì 15 giugno, di vendicare il -29 all'esordio in terra emiliana e tornare nuovamente in corsa per un sogno impensabile a inizio stagione.

Se la pallacanestro è uno sport che non finisce mai di emozionare, Casella e soci non sono da meno e con una prestazione devastante fin dalla prima palla a due della partita mettono in campo un agonismo impressionante, condito da buone percentuali al tiro, e una difesa che ammazza i tiratori piacentini, con il solo Perin in grado di trovare con facilità la via del canestro. La partita vede subito il +8 per Salvadori e compagni in avvio, addirittura +16 (17-33) a metà secondo quarto, prima della lenta rimonta biancorossa che si completa a fine terzo quarto (61-61). Gli ultimi 10' sono una battaglia di nervi giocati punto a punto, con la Bakery che trova il sorpasso a un minuto dalla fine. Poi quella bomba di Ammannato, il migliore con 21 punti e 4/5 da tre, e Livorno che vola sull'1-1. Si torna sul parquet questa volta al Modigliani Forum, venerdì 18 giugno. Per continuare a sognare.     

Bakery Piacenza - Opus Libertas Livorno 74-76: il tabellino

Bakery Piacenza - Opus Libertas Livorno 74-76 (14-20, 22-27, 25-14, 13-15)
Bakery Piacenza: Marco Perin 26 (4/10, 6/11), Marco Planezio 12 (3/3, 2/4), Sebastian Vico 12 (2/12, 2/8), Liam Udom 9 (3/5, 0/0), Michael Sacchettini 6 (2/4, 0/0), Duilio Birindelli 5 (2/4, 0/0), Giovanni Gambarota 2 (1/3, 0/0), Mark Czumbel 2 (1/2, 0/1), Edoardo Pedroni, Nicolò Guerra, Zakaria El agbani. All. Federico Campanella.
Tiri liberi: 8 / 9 - Rimbalzi: 28 5 + 23 (Liam Udom 9) - Assist: 10 (Marco Perin 4).
Opus Libertas Livorno 1947: Marco Ammannato 21 (4/8, 4/5), Andrea Casella 14 (5/7, 1/6), Luca Toniato 12 (4/11, 1/3), Leonardo Salvadori 10 (1/1, 2/6), Davide Marchini 9 (0/4, 2/5), Francesco Forti 6 (0/2, 2/3), Antonello Ricci 2 (1/1, 0/1), Vittorio Visentin 2 (0/0, 0/0), Gianni Mancini, Michael Del monte, Matteo Bonaccorsi. All. Gigi Garelli.
Tiri liberi: 10 / 14 - Rimbalzi: 32 7 + 25 (Marco Ammannato 12) - Assist: 18 (Francesco Forti 5)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, playoff serie B: Bakery Piacenza - Opus Libertas Livorno 74-76. Amaranto giganti in gara 2, pareggiata la serie

LivornoToday è in caricamento