rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Calcio

Eccellenza | Livorno-Tuttocuoio 1-0, le pagelle: Frati lotta e punge, attenta la retroguardia

Quarta vittoria consecutiva per gli amaranto, sempre più leader della classifica. Bene Apolloni in mezzo al campo

Quarta vittoria consecutiva per il Livorno, che nella tredicesima giornata del girone B di Eccellenza ha superato per 1-0 il Tuttocuoio grazie ad una rete ad inizio ripresa di Frati.

Pulidori 6,5: la retroguardia lo protegge bene e lui deve limitarsi all'ordinaria amministrazione fino al 92', quando di distende a deviare in angolo un'insidiosa punizione di Coppola.

Franzoni 6: limita le scorribande offensive pensando a coprire con diligenza la corsia di competenza.

Giampà 6,5: ha finalmente acquisito sicurezza e nelle ultime settimane, dalle sue parti, non si passa più.

Giuliani 6,5: esterno alto, terzino ed oggi centrale di difesa. Un jolly per mister Buglio, che sa di poter contare ad occhi chiusi sull'ex Pontedera.

Panebianco 6: prima da titolare in amaranto per il terzino classe 2001. L'ex Giarre pensa più alla fase difensiva, dove è attento, che a quella offensiva, dove si vede raramente (92' Palmiero sv).

Gargiulo 6,5: preciso e ordinato, nelle ultime gare ha tirato fuori anche la "garra".

Buglio: "La vittoria di oggi un segnale"

Apolloni 7: ormai una garanzia. Lotta su ogni pallone quando c'è da difendere, bravo quando c'è da far ripartire l'azione in contropiede.

Nunzi 6,5: prima spreca una ghiotta occasione, poi, con un secco destro, costringe Muscas alla corta respinta sulla quale Frati si fa trovare pronto a ribattere in rete (80' Pulina sv). 

Frati 7: fastidioso come una zanzara per gli avversari, lotta su ogni pallone e si fa trovare pronto all'appuntamento con il gol ad inizio ripresa (87' Durante sv).

Gelsi 6,5: schierato come esterno alto a destra, è sempre nel vivo dell'azione e mette in difficoltà i diretti concorrenti con la sua rapidità.

Ferretti 6: palloni puliti gliene arrivano pochi, ma il numero 9 si fa apprezzare per spirito di sacrificio e combattività.

Buglio 6,5: il suo Livorno, oggi, è finalmente una squadra. Gli amaranto hanno blindato la fase difensiva e, appena c'è l'occasione, colpiscono.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza | Livorno-Tuttocuoio 1-0, le pagelle: Frati lotta e punge, attenta la retroguardia

LivornoToday è in caricamento